Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

MondialHit Day 4: per la categoria U12 la finale è Italia Nord-Italia, mentre la semifinale U15 fra USSSA National e Italia Sud è sospesa per oscurità

da Nettuno, Marco Landi

Nella quarta giornata del Mondial Hit Kenko 2014, il torneo U12 ha messo di fronte, fra di loro, le vincenti e le perdenti della fase intergirone: per la parte bassa della classifica, Italia Sud ha regolato facilmente (10-0) la Slovacchia, che ha poi perso 14-4 lo scontro con la Repubblica Ceca, che era uscita a sua volta perdente (8-5) contro Hong Kong; gli orientali hanno quindi affrontato nel pomeriggio Italia Sud per la quinta piazza, che gli azzurrini hanno conquistato superandoli 6-4; per i piani alti, al termine di una bella partita, conclusa con il punteggio di 6-1, Italia Nord ha conquistato contro San Marino il diritto di disputare la partita per il titolo di domenica, mentre, contemporaneamente, la Nazionale U12 sconfiggeva Italia Centro 13-7 aggiudicandosi l’altra semifinale, che destina le due perdenti alla gara per il terzo posto.

Nel torneo U15 Esperia si è aggiudicata il nono posto contro la selezione di Hong Kong, superandola 9-2, la Repubblica Ceca ha dominato la finalina per il settimo contro una Slovacchia visibilmente meno esperta, mentre il derby Italia Centro-Italia Nord per la quinta piazza ha visto i lanciatori della prima, Dami, per 4 riprese, e il closer Malentacchi, per la quinta e conclusiva, letteralmente dominare i battitori di Italia Nord, limitati a una sola valida, mentre il lineup, con Quercioli e Faticanti sugli scudi, a 2 su 3 e 3 RBI a testa, prendeva subito il largo, fino al conclusivo 9-0.

La prima semifinale ha come previsto dato il biglietto per la partita più importante a USSSA National, vincente 11-1 contro la Spagna, vera rivelazione del torneo, mentre la seconda semifinale, fra USSSA NorthWest e Italia Sud, è stata sospesa per oscurità sul 5-5 all’8° inning, dopo che gli azzurri erano riusciti ad accumulare tutto il vantaggio di 5 punti a inizio partita. La gara viene ripresa domenica mattina alle 9,00 con il tie break, subito prima della finalissima.

In primo piano un tag in prima durante la semifinale U15 USSSA National-Italia Sud (ML Oldman)

RISULTATI, CLASSIFICHE E STATISTICHE     PAGINA SPECIALE

FOTOALBUM DEL GIORNO