Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I pre-convocati di Poma per l'Europeo Under 18

di Michele Gallerani

Il Manager della Nazionale Under 18, Gianguido Poma ha diramato la lista dei convocati per il ritiro di selezione che si svolgerà a Ronchi dei Legionari e Redipuglia, dal quale usciranno i 20 giocatori del roster per i Campionati Europei di Praga.
Gli azzurrini, che si ritroveranno a Ronchi in due “tranche” tra l’8 e il 9 luglio, per ora sono 24; poi, nella serata di mercoledì 10 luglio, Poma dovrà compiere delle scelte e “tagliare” quattro nomi.
Questa la rosa iniziale della squadra:

Lanciatori: Lorenzo GRADALI e Matteo BOCCHI  (Crocetta), Samuel SILVESTRI (Bologna Athletics), Matteo SPADA (Parma Baseball), Nicolò CLEMENTE (Fortitudo Bologna), Dario GUARDA (San Martino Buon Albergo), Giulio BRIGGI (Pastrengo), Stefano  GRASSI (Senago Milano United), Diego FABIANI (Cervignano), Alberto BARCHETTA (Buttrio).

Ricevitori: Alessandro DEOTTO (Oltretorrente), Sergio MICEU (New Black Panthers Ronchi dei Legionari), Ilja KRECIC (Stella Alpina Tergeste).

Interni:  Simone CALASSO (Bollate), Lorenzo FABBRI (Rimini), Giovanni GARBELLA (Aosta), Marten Thomas GASPARINI (Cervignano/Kansas City Royals), Leonardo COLAGROSSI (Nettuno), Manuel PIAZZA (Crocetta),

Esterni: Federico CELLI (Rimini), Alnel Joel  VALERA (Pianorese), Federico GIORDANI (Nettuno), Fabrizio  LO GIUDICE (Messina), Matteo PIZZOLINI (New Black Panthers Ronchi dei Legionari).

Staff Tecnico: Gianguido POMA (Manager), Rolando CRETIS (Pitching Coach), Bill HOLMBERG (Bench Coach), Gian Mario COSTA (Coach Terza Base), Mario MASCITELLI (Coach Prima Base), Daniele SANTOLUPO (Preparatore Atletico), Guido SQUARCIA (Medico), Graziano ABBATE (Massofisioterapista), Fabrizio DE ROBBIO (Team Manager).

Lunedì 8 luglio si ritroveranno lanciatori e ricevitori, nella giornata di martedì 9 luglio, poi, dovranno rispondere alla chiamata tutti gli altri atleti. Il programma delle giornate di raduno in Friuli Venezia Giulia prevede 4 allenamenti mattutini (sul campo di Redipuglia) e 3 partite amichevoli pomeridiane e serali(sul campo di Ronchi dei Legionari). Poi il trasferimento a Praga dove la squadra sosterrà tre giornate di allenamento nelle giornate di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 luglio. Nella giornata di domenica 14 luglio alle ore 16.00 è prevista la Cerimonia d’Apertura dei Campionati Europei e l’esordio azzurro è previsto alle ore 19.00 di lunedì 15 luglio, contro la Russia.
L’Italia è inserita nel Gruppo B, insieme ai primi avversari della Russia, ai padroni di casa della Repubblica Ceka, Belgio e Svezia. Dopo la “prima” contro i russi, la squadra azzurra giocherà martedì 16 luglio alle 19.30 contro la Repubblica Ceka e poi, subito, la mattina seguente alle 11.00 contro la Svezia. L’ultimo match, quello di giovedì 18 luglio, contro il Belgio, si giocherà invece alle ore 14.00.
La formula del torneo prevede le semifinali incrociate tra le prime e le seconde dei due gironi (nel Gruppo A si daranno battaglia Olanda, Germania, Spagna, Ucraina e Francia) nella giornata di venerdì 19 luglio e le finali per le medaglie nella giornata di sabato 20 luglio.

VAI AL SITO UFFICIALE DEL TORNEO

L’Under 18 azzurra, dopo le due vittorie consecutive delle edizioni 2007 e 2009, a Rosmalen (Olanda) e Bonn (Germania) è reduce dalla medaglia di bronzo dell’edizione giocata in Spagna, a Gijón, nel 2011, dietro Olanda e Repubblica Ceka e davanti alla Germania e punta decisamente alla medaglia d’oro. Il ritorno alla vittoria è un obiettivo fondamentale anche per preparare al meglio il Mondiale di Taiwan (dal 30 agosto all’8 settembre).

Ogni giorno, sul nostro sito, sia nel periodo di preparazione, sia durante il campionato Europeo, vi proporremo notizie, curiosità, risultati, fotografie, video, report generici e interviste dell’avventura degli azzurrini.