Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Da Nashville parte il World Baseball Classic 2013

da Nashville, Riccardo Schiroli

Il monumentale centro congressi Gaylord Opryland di Nashville (Tennessee) ospita sabato 1° dicembre la riunione che dà a tutti gli effetti il via all'operazione World Baseball Classic 2013. La Major League Baseball organizza nello stesso luogo i Winter Meetings (che si aprono lunedì 3) e ha invitato le 16 Federazioni partecipanti per fare il punto sui criteri di formazione del roster e la logistica del torneo. Durante i Winter Meetings verranno annunciati i nomi dei giocatori più importanti che hanno dato la loro disponibilità.

E' soprattutto atteso l'annuncio definitivo della composizione dei gironi, che al momento sono così articolati:

GIRONE A (Fukuoka, Giappone dal 2 al 6 marzo) Giappone, Cina, Cuba

GIRONE B (Taichung, Taiwan dal 2 al 5 marzo) Corea, Olanda, Australia

GIRONE C (San Juan, Portorico, dal 7 al 10 marzo) Venezuela, Portorico, Repubblica Dominicana

GIRONE D (Phoenix, Arizona-USA- Stati Uniti, Messico, Italia)

Le 4 squadre provenienti dalle qualificazioni sono Spagna, Canada, Taiwan e Brasile

La seconda fase del torneo si giocherà a Tokyo (Giappone, dall'8 al 12 marzo) e Miami (Florida-USA- dal 12 al 16 marzo)

Semifinali e finali si giocheranno a San Francisco (California-USA) dal 17 al 19 marzo