Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Accademia: ricchezza tecnica e culturale per il movimento

L'Accademia di Tirrenia come fonte di crescita tecnica e culturale per il movimento: potrebbe essere questo il sottotitolo della tesina con cui Fabrizio Brignone si è diplomato (98/100) all'ITI Informatica di Livorno.
Brignone, Accademista e miglior battitore dell'Anzio (media .290) nella A federale 2012, ha presentato un lavoro statistico sull'Accademia dalla sua fondazione (2004) a oggi, quando inizia il nono Anno Accademico.

E' interessante scoprire come, nel corso degli anni, il 10.81% degli Accademisti abbia firmato contratti professionistici e che dei 74 atleti transitati dall'Accademia del baseball solo il 5.41% abbia lasciato l'attività. Inoltre, ben il 44.59% degli Accademisti ha esordito nella Italian Baseball League.

LEGGI LA RICERCA COMPLETA

Anche guardando ai freddi numeri, insomma, non è tanto difficile comprendere come l'Accademia sia una grande ricchezza per il movimento.

Fabrizio Brignone si è iscritto al primo anno della Facoltà di Informatica dell'Università "La Sapienza" di Roma.