Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

WBCQ: la Gran Bretagna elimina la Repubblica Ceca; Canada e Spagna già in finale

La Gran Bretagna ha vinto 12-5 ed eliminato la Repubblica Ceca a Regensburg, nella quarta giornata di gara del World Baseball Classic Qualifier. La brutta partenza di Jan Blazek ha condizionato la partita: Richardson ha aperto con un doppio, seguito dal singolo di Cartwright, quindi un colpito e un balk hanno regalato il primo punto agli anglosassoni, che sono andati sul sul 3-0 con un singolo a basi piene di Aeden McQueary. Sono stati ancora una base e un colpito di Blazek a favorire le prime 2 segnature del terzo, arrivate grazie a un singolo di Wiley e a un doppio, ancora, di McQueary, dopo il quale c’è stato il cambio sul monte ceco, ma anche il 6-0 segnato dallo stesso McQueary su palla mancata. Un doppio di Cervenak e un singolo di Malik hanno battuto a casa 2 punti per la Ceca nella parte bassa della ripresa, ma la Gran Bretagna ha reagito con un punto al quarto e, dopo 2 inning in bianco per entrambi gli attacchi, altri 3 al settimo su Minarik, con solo homer del clean-up B.J. Hubbert (3 RBI come McQueary, alla fine), un doppio di Roxburgh e un lancio pazzo di Minarik e 2 all’ottavo contro Homolka, creando il solco decisivo fra le due formazioni

IL TABELLINO

Il Canada ha scatenato la potenza del suo lineup nella seconda parte della partita contro la Germania Smith scivola in seconda, vola Gardenhire (Sebastian Widmann WBCI)assicurandosi la finale di lunedì 24 settembre per decidere chi accederà alla fase finale del World Baseball Classic 2013. Una gara letteralmente divisa in 3 parti, con le due contendenti a replicare colpo su colpo nel primo terzo fino al 4-4, i 3 inning centrali ben controllati dai lanciatori, e i nordamericani capaci di andare a casa base 12 volte fra settimo e nono, piegando la resistenza dei beniamini di casa fino al 16-7 finale. 21 a 12 le valide in favore dei canadesi, che hanno picchiato la bellezza di 5 fuoricampo, 3 nelle ultime 3 riprese, compreso il grande slam al nono del pinch hitter Rene Tosoni e i 2 ottenuti da Jimmy Van Ostrand, che ha chiuso a 4 su 6 nel box e 5 RBI. Frenetica da entrambe le parti la girandola di cambi sul monte con l’utilizzo di 6 lanciatori per squadra, per la ricerca da parte di Ernie Whitt di conservare braccia fresche per la partita decisiva, che sarà contro Gran Bretagna o, ancora, Germania, e del manager tedesco Greg Frady nel tentativo di arginare, senza successo, l’attacco della foglia d’acero.

IL TABELLINO

Uscito vincente 5-2 dalla sfida durata 11 riprese contro la Francia, letteralmente diluita dalla pioggia incessante in due giorni e varie sospensioni, il Sud Africa ha nettamente ceduto alla Spagna di Mauro Mazzotti, sabato notte, con un 13-3 mai in discussione. Gli europei sono andati a segno 4 volte nella seconda ripresa, con singolo da 2 RBI a basi piene di Yasser Gomez e 2 punti forzati per base ball e colpito, e 4 volte nella terza, ancora con valida di Gomez (4 su 5 alla fine), triplo di Golindano e doppio di Figueroa. Vantaggio più che sufficiente da amministrare per un monte di lancio iberico che ha concesso soltanto 2 valide, da parte del partente Ricardo Hernandez, rilevato dal ‘nettunese’ José Cruz, il quale ha subito 2 punti, ma non guadagnati su di lui. La Spagna è attesa in finale da Israele domenica 23 settembre per la rivincita che vale l’accesso alla fase decisiva del World Baseball Classic 2013.

IL TABELLINO

IL TABELLINO DI SUD AFRICA-FRANCIA