Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Mondiale 15U: Messico fuori portata, gli Azzurri si arrendono in 5 riprese

di Marco Landi

La Nazionale 15 & Under s’inchina al cospetto dei padroni di casa nel mondiale di categoria in Messico davanti a oltre 3.000 tifosi, soccombendo per 19-0 in 5 riprese.

Sergio Cestarelli ha chiuso a 2 su 2 nel box (Oldmanagency)Partita a senso unico per gli azzurrini, che subiscono 9 punti al primo inning con il partente Diego Fabiani costretto alla resa dopo 2 eliminati, con già 5 punti guadagnati al passivo: dopo un primo singolo di Lizarraga, colto rubando da Cestarelli, arriva la base per ball a Guerrero e, con 2 out, 5 valide, di cui 4 doppi, e 3 errori di Gasparini all’interbase.

L’ingresso sul monte di Alessandro Ciarla bagna un po’ le polveri dell’attacco messicano, ma le mazze dei beniamini di casa riprendono ben presto a cantare, con 2 doppi e 1 singolo che valgono 3 punti al secondo, 2 segnature al terzo e ancora 5 al quarto contro una formazione azzurra che ben poco può fare contro la superiorità dimostrata dagli avversari, che chiudono la gara con 14 valide all’attivo.

L’attacco italiano tocca in valido soltanto 3 volte e con soli 2 giocatori, visto il 2 su 2 di Sergio Cestarelli.

Dopo la giornata di riposo di martedì, l’Italia si trasferisce a Parral per disputare il girone delle squadre classificate terze e quarte nel proprio girone, destinate a disputarsi i posti fra il settimo e il dodicesimo della graduatoria finale.

IL TABELLINO