Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I convocati di Marco Mazzieri per l'Italian Baseball Week

di Riccardo Schiroli

Marco Mazzieri, manager della nazionale di baseball, ha convocato 29 giocatori per la Italian Baseball Week, che inizierà a Nettuno (Roma) venerdì 31 agosto. Al termine del torneo Mazzieri comunicherà la rosa dei 24 per l’Europeo, che si apre il 7 settembre in Olanda.
Della lista dei giocatori, che si raduneranno a Nettuno lunedì 27 agosto (i giocatori di Fortitudo Bologna e Danesi Nettuno si uniranno dopo la finale dell’Europeo per Club) fanno parte anche 2 lanciatori invitati, che portano quindi il totale dei giocatori a 31.

Chris ColabelloLANCIATORI (12+2 invitati) Mariotti (Quebec Capitales-CanAm League);  Grifantini, Clerici e Cicatello (Parma); Panerati, D’Angelo, Pugliese e Cillo (Fortitudo BO); Da Silva e Cooper (San Marino); Richetti e D’Amico (Nettuno) INVITATI: Andrea Pizziconi (Parma) e Simone (Nettuno)
RICEVITORI (3) Latorre (Fresno-AAA San Francisco Giants); Reginato (San Marino);  Sabbatani (Fortitudo BO)
INTERNI (8) Colabello (New Britain-AA Minnesota Twins); Vaglio e Infante (Fortitudo BO); Santora e Persichina (Rimini); Mazzuca e Pantaleoni (San Marino); Granato
ESTERNI (5) Avagnina (San Marino); De Simoni (Parma); Ambrosino (Nettuno); Chiarini (Rimini); Ermini (Fortitudo BO)
BATTITORE DESIGNATO (1) Ramos (San Marino)

Lo staff tecnico di Marco Mazzieri è completato dal bench coach Marco Nanni, dal pitching coach Bill Holmberg, dal batting coach Mike Piazza (che si unirà alla squadra in Olanda), dal coach di terza base Alberto D’Auria, dal coach di prima base Claudio Vecchi. Lo staff sanitario è composto dal medico Andrea Pellegrini e dal fisioterapista Massimo Baldi. Rafi Colon sarà il mental skills coach. Gianni Natale è il preparatore atletico.

John Mariotti (che ha festeggiato domenica 19 agosto il suo 28esimo compleanno) èTyler La Torre un lanciatore destro. Scelto ben 3 volte al draft (2003 mentre frequentava la Chaminad School di Toronto, 2004 quando era al Gulf Coast Community College e 2007, quando frequentava la Coastal Carolina University), ha firmato nel 2007 per i Baltimore Orioles, con i quali è arrivato fino al Doppio A. Nel 2011 e 2012 ha giocato con i Quebec Capitales, nella indipendente CanAm League, una Lega a 8 squadre. Nelle ultime 2 stagioni è stato uno dei migliori pitcher della CanAm: 21 vittorie e 2 sconfitte in 34 gare da partente, con una media punti guadagnati di 3.35 e appena 45 basi ball in 206.2 riprese lanciate.

Mariotti
è già al lavoro nel ritiro della nazionale Juniores assieme a Tony Granato (che quest'anno non ha giocato a livello pro) e ai lanciatori Grifantini, Cicatello e Clerici.

Dopo aver chiuso la sua carriera all’Assumption College con una media battuta di .359, Chris Colabello (classe 1983) ha giocato dal 2005 al 2011 nella indipendente CanAm League (Worcester e Nashua), ma nella stagione 2012 ha firmato per i Minnesota Twins. Ha giocato 109 partite da prima base e 8 da designato per i New Britain Rock Cats in Doppio A, con una media battuta di .287, 18 fuoricampo e 89 punti battuti a casa.
Chris Colabello è il figlio di Lou, che ha lanciato (1977-1984) 132 gare per il Rimini (94-25, 71 gare complete) nel massimo campionato e 9 in nazionale.

Dopo aver giocato per la University of California Davis (dove si è laureato in Comunicazione), Tyler La Torre (classe 1983) ha firmato da professionista nel 2006 con l’organizzazione dei San Francisco Giants. Catcher di ruolo, ha esordito in Triplo A nella stagione 2011 e anche in questo 2012 è nella rosa dei Fresno Grizzlies nella Pacific Coast League, con i quali ha giocato 39 partite con una media battuta di .278.

Oltre ad Alex Liddi (non convocabile perché sul roster dei 40 dei Seattle Mariners, MLB), Mazzieri non potrà contare su Alessandro Maestri, per il quale gli Orix Buffaloes (NPB, le Major Leagues giapponesi) non hanno concesso il permesso.  Peppe Mazzanti (Nettuno) e Claudio Liverziani (Fortitudo BO) non hanno potuto rispondere alla convocazione per questioni famigliari.