Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Mondiale 15U: le parole di Gamberini dopo Taipei

di Marco Landi

Dimes Gamberini durante Italia-Cina Taipei (Oldmanagency)Non fa drammi Dimes Gamberini dopo il 19-2 subito dai suoi azzurri al Mondiale 15 & Under in Messico ad opera di Taiwan: “Non è su Taipei che dobbiamo e possiamo fare la corsa” sottolinea il manager dell’Italia “i nostri obiettivi per passare il turno sono Messico e Honduras.”

I padroni di casa si sono presentati con un 44-0 sulla Lituania che li segnala come un avversario molto ostico “Queste squadre sono tutte ostiche. Anche la Lituania, con noi, ha dato il filo da torcere che avete visto; devo però sottolineare come i ragazzi abbiano mostrato il carattere giusto, tirandosi fuori da una situazione che si era fatta molto brutta. Sono molto contento del gruppo.”

I ragazzi con ‘Italia’ sul petto sono molto popolari in città: “Abbiamo fatto un piccolo giro per Chihuahua” conferma Gamberini “e la gente ha mostrato un’attenzione quasi smodata nei nostri confronti, chiedendo foto e autografi. Ci fa ovviamente molto piacere e ci dà la responsabilità ulteriore di rappresentare un paese molto ben voluto qui.”