Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Presentata la giornata benefica del 2 settembre, parte del programma della Baseball Week

La locandina del baseball meetingE' stata presentata a Villa Sarsina, sede del Comune di Anzio, la giornata del 2 settembre, che sarà dedicata a Stefano Pineschi ed è inserita nella Italian Baseball Week.

"Stefano Pineschi è un nostro amico" scrivono gli organizzatori, ci ha lasciati 8 mesi fa per un tumore, a soli 41 anni. Ha affrontato la malattia con una forza straordinaria e il suo ineguagliabile sorriso".

A partire dalle 15.30, il pomeriggio di domenica 2 settembre sarà di sport, divertimento e solidarietà. Stefano7baseballmeeting (il 7 è il numero di casacca che Pineschi portava) è solo la parte conclusiva di un percorso avviato nei mesi scorsi. Lo scopo è raccogliere fondi (22.000 euro sarebbe la cifra necessaria; chi interverrà, potrà contribuire con offerte libere o acquistando la maglietta, offerta a partire da 10 euro e il cappellino, offerta a partire da 5 euro) per acquistare un blocco di poltrone necessarie al day hospital oncologico dell'ospedale di Anzio e Nettuno per effettuare la chemioterapia.
"Se riusciremo a comprarle tutte, bene" ha detto Daniele Leonardi, presidente del Comitato Organizzatore "Se no, inizieremo. L'attività del nostro comitato non si ferma a questa partita".Stefano Pineschi

"Questo sport era la grande passione di mio figlio" ha detto la signora Marcella, madre di Stefano "L'evento sarà il modo migliore per ricordarlo".

Il programma del baseball meeting (gli organizzatori non hanno voluto usare la definizione memorial) prevede:

-> 15.30 partita di baseball giovanile tra Nettuno Academy e San Giacomo
-> 17.30 partita tra Vecchie Glorie di Anzio, Nettuno e Pirati. Il primo lancio sarà effettuato da Marco Mazzieri, manager della nazionale di baseball
-> ore 20 buffet per tutti

Le squadre di Vecchie Glorie saranno allenate da Carlo Morville e Tony Lo Nero. Hanno Foto di gruppo per il Comitato Organizzatoregarantito la loro presenza: Ruggero Bagialemani, Marco Barboni, Renato Bulfone, Alessandro Camusi, Franco Casolari, Andrea Castrì, Paolo Catanzani, Claudio Cecconi, Massimo Ciaramella, Alessandro Colaceci, Giorgio e Marco Costantini, Vito Cultraro, Alberto D'Auria, Roberto De Franceschi, Franco De Renzi, Mauro De Rossi, Francesco Devena, Claudio Donninelli, Mauro Giannini, Alessandro Guerra, Daniele Leonardi, Ivano Licciardi, Franco Lo Fazio, Peppe e Leo Mazzanti, Umberto Menna, Pietro Monaco, Sergio Morville, Cristiano Moscatelli, Camillo Palma, Giuseppe Pelella, Gianni, Diego e Fernando Ricci, Adelmo e Roberto Rossi, Marco Sandulli, Piero Sanna, Claudio Scerrato, Igor Schiavetti e Guglielmo Trinci.

“Il baseball unisce le persone ed è passione" ha detto il Presidente della FIBS Riccardo Fraccari "E' quindi assolutamente conseguente che ad un evento legato al baseball si abbinino iniziative a scopo benefico. Questa a favore del reparto di Oncologia dell'ospedale di Anzio e Nettuno è certamente meritevole di attenzione e sostegno”.