Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Consiglio Federale ha ratificato la partecipazione del Grosseto Baseball all'Italian Baseball League

da Castelnuovo del Garda, Fabio Ferrini

Durante la Coach Convention di Castelnuovo del Garda è tornato a riunirsi il Consiglio Federale in sessione congiunta con i Comitati Regionali, ormai una consuetudine.

Ad aprire l'agenda dei lavori il presidente Ricardo Fraccari che, dopo aver comunicato al parlamentino della FIBS i budget assegnati alle varie Nazionali di baseball e softball (dalla Seniores al Verde Azzurro e Verde Rosa) per l'attività del 2012, ha sottolineato: "Non dobbiamo abbassare la guardia sull'attività giovanile, ma dobbiamo anche separare da questa ciò che riguarda le squadre Seniores. L'Olanda ha vinto l'ultimo Mondiale di baseball e nessuno si ricorderà che ha raggiunto questo obiettivo con in rosa ben 14 giocatori antillani. Ormai - ha proseguito il massimo dirigente - anche il baseball si è globalizzato e quindi anche noi dobbiamo guardare agli atleti che non sono della nostra scuola se questo ci può portare a raggiungere i migliori risultati che significa poter ottenere maggiori risorse dal CONI. Il tutto, ripeto, investendo contemporaneamente sulle giovanili per creare giocatori di massimo livello su cui contare nel prossimo futuro".
Sempre restando in tema economico, buone notizie arrivano da alcune innovazioni della IBAF: "Per i Mondiali di categoria, anche l'ospitalità delle squadre Juniores sarà a completo carico delle organizzazioni. Un altro importante passo nel liberare risorse".

Il Consiglio Federale durante la seduta di Castelnuovo del Garda (Franco Bagattini)L'attenzione del Consiglio Federale si è poi spostata sull'attività agonistica 2012 ed il primo tema affrontato ha riguardato l'Italian Baseball Legaue. Il parlamentino della FIBS, a seguito della non iscrizione al campionato da parte del BBC Orioles Grosseto, ha ratificato l'ingresso della società Grosseto Baseball.
La serie A Federale, dove è stata accolta la richiesta di ripescaggio del Bologna Athletics, vedrà ai nastri di partenza 19 squadre divise in un girone da 10 ed uno da 9. In serie B Federale sono state ripescate Cervignano e Matino ed il campionato verrà diviso in quattro gironi, due ad 8 e due a 7 squadre. Novità in serie C Federale dove ogni società potrà schierare più di uno straniero residente, ma in tal caso non potrà partecipare ai playoff.

Nel softball, dopo la rinuncia del Macerata, l'Italian Softball League vedrà al via 9 squadre e per la Coppa Italia, che si giocherà durante la sospensione del campionato per permettere alla Nazionale di Marina Centrone di partecipare al Mondiale in Canada, le squadre potranno schierare anche le giocatrici straniere in qualsiasi ruolo, diversamente da quanto accadeva fino alla scorsa stagione. La serie A2, ripescato il Bussolengo, sarà divisa in due gironi di 7 squadre e saranno bloccate le retrocessioni.
In tema di doppio tesseramento baseball-softball per le ragazze, il limite di età è stato innalzato a 15 anni.

Nell'agenda del Consiglio Federale anche le modifiche ai principi fondamentali degli Statuti delle Federazioni Sportive: una delibera del Consiglio Nazionale del CONI ha stabilito i nuovi principi informatori che porteranno, dalla prossima assemblea elettiva, al taglio dei consiglieri federali, che passeranno a 10 (sette eletti nella categoria dirigenti, due in quella atleti ed uno in quella tecnici), e dei revisori dei conti (uno elettivo e due nominati dal CONI).

In chiusura della riunione i Comitati Regionali hanno voluto rendere partecipe di quanto emerso dalla loro consulta il Consiglio Federale che, prima di passare alla pratiche amministrative, ha accolto la proposta del Comitato Nazionale Tecnici di istituire la figura del Preparatore Atletico.