Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

ITALIAN BASEBALL LEAGUE 2011: ECCO IL CALENDARIO E L'ALL-STAR GAME

Da Bologna, Marco Landi

In tre ore di lavoro molto intenso sono state gettate le basi per l'attività della Italian Baseball League 2011.
Le Società, tutte presenti, Nettuno e Catania per delega, riunite con il Presidente Federale Riccardo Fraccari, il vice Massimo Fochi, la Commissione Organizzazione Gare e il designatore del Comitato Nazionale Arbitri, Andreino Parentini, hanno analizzato diversi aspetti della stagione 2010, a partire dall'utilizzo dei giocatori in Prima e Seconda Divisione e dall'età degli atleti impiegati in quest'ultima; i dati hanno evidenziato come circa il 50% dei giocatori di IBL2 siano stati di età compresa fra i 18 e i 23 anni e come questi abbiano coperto oltre il 53% delle partite, indicazione giudicata molto incoraggiante per il progetto complessivo della struttura a franchigie, che vede Le società IBL riunite a Bologna (FIBS)nella Seconda Divisione una lega di sviluppo tecnico per i giovani.

Estrema attenzione è stata quindi dedicata alla valutazione dell'affluenza del pubblico alle partite, con la flessione registrata da una regular season letteralmente martirizzata dal maltempo e gli ottimi segnali di un girone di semifinale e di una finale gratificati da presenze importanti: al centro del dibattito la promozione del valore dell'evento sportivo come obiettivo da perseguire per aumentare la presenza dei fan sulle tribune nell'arco di tutta la stagione.
Uno strumento da utilizzare in questo senso, sia per il pubblico, con un occhio particolare alle famiglie e ai giovanissimi, sia per facilitare il lavoro dei media (come dagli operatori stessi richiesto) è stato individuato nell'orario delle gare, che subirà nel 2011 importanti variazioni: la partita del sabato è fissata per le 19,30 e, nei casi eccezionali di doppio incontro, la prima gara è fissata per le 15, fatto salvo il rispetto di almeno 1 ora di distanza fra le due gare. Per le partite del giovedì e del venerdì, l'inizio è invece alle 20 per tutto il girone d'andata, nel corso del quale verrà valutato se proseguire in questo modo anche successivamente.

Con estrazione a sorte, si è poi proceduto alla compilazione del calendario.
La stagione, fatte salve eventuali variazioni determinate dalle decisioni della Confederation European Baseball in merito alla Coppa Campioni, partirà il mercoledì 13 aprile con il solo Opening Game (che ripropone la sfida scudetto fra Cariparma e UGF Assicurazioni Bologna) e osserverà una pausa nei weekend del 4 giugno, per la European Cup, e del 3 e 10 luglio, per una sosta che potrà servire per eventuali recuperi, ma soprattutto darà spazio ad un evento completamente nuovo per il baseball italiano: All-Star Games fra la Nazionale e una selezione (votata dai tifosi) che disputeranno, in 10 giorni, una serie di 5 incontri in altrettante sedi; un vero e proprio tour, impreziosito da eventi promozionali destinati a coinvolgere tutta la città, che non mancherà di suscitare grande interesse fra gli appassionati.
Il girone di semifinale si disputerà fra l'11 e il 27 agosto, mentre le Italian Series sono programmate dal 2 al 17 settembre.

Definito il principio secondo il quale le gare eventualmente rinviate dovranno essere recuperate nell'ordine stabilito dal calendario, i recuperi domenicali sono fissati per un massimo di 2 partite, con inizio alle 12 e, in caso di secondo incontro, dopo 1 ora di pausa, con procedure d'eccezione per le sole partite da recuperare in Sicilia, che saranno determinate sulla base dei voli programmati delle squadre in trasferta.

Evidenziata anche la necessità di aumentare il numero delle partite per la IBL2D, il cui calendario sarà varato al termine dell'analisi delle proposte provenienti dalle diverse franchigie in una prossima riunione in programma per il mese di novembre.

IL CALENDARIO DELLA ITALIAN BASEBALL LEAGUE 2011