Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

TORNA ALLA VITTORIA LA SELEZIONE "RAGAZZI" DELLE MARCHE NELLA FINALE EUROPEA DELLA LITTLE LEAGUE

La formazione delle Marche, che rappresenta l'Italia alle finali europee Little LeagueTorna il sorriso alle giovani promesse della selezione Ragazzi del Comitato Regionale Marche, che battono la
Repubblica Ceca per 9-4 alle finali europee Little League in corso di svolgimento a Kutno (Polonia). Il punteggio potrebbe trarre in inganno, ma in verità è stata una partita tirata fino all'ultimo decisivo e liberatorio strike out ottenuto dal lanciatore Matteo Palmolella con tutte le basi avversarie piene.
L'attacco delle Marche ha visto mettersi in luce, con un fuoricampo a testa, Luca Luciani e Luca Anibaldi. Jhonni Luciani e Luca Cerioni hanno chiuso a 3 valide su tre turni, Gabriele Quattrini a 2 valide e un doppio. Dopo il partente Luca Anibaldi, in pedana si sono alternati Luca Cerioni, Luca Luciani e Matteo Palmolella, che come detto ha chiuso la partita.

Una curiosità: la squadra italiana è seguita da diversi simpatizzanti che, con un megafono portatile, accompagnano ogni inizio partita con l'Inno di Mameli. Tutta la squadra canta in piedi, a lato della panchina, il nostro Inno nazionale.

Sabato 8 agosto alle 10.00 nel campo centrale le Marche sfidano gli imbattuti tedeschi per il primo posto del
girone A.

IL SITO UFFICIALE