Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

MARIO MASCITELLI IN SCENA IL 19 APRILE A PARMA ALLO SCOPO DI RACCOGLIERE FONDI PER L'ABRUZZO

Mario Mascitelli in scenaRivivere gli anni del cambiamento del nostro paese, del consumismo, del benessere e del malessere di quel tempo attraverso gli oggetti e le canzoni che lo caratterizzarono. Un viaggio attraverso i ricordi felici dei mangiadischi, delle Barbie, della TV a colori e del gettone del telefono, che non ci rendeva schiavi di una suoneria. Un sottile piacere nello scoprire come si viveva allora, di come le mode cambino e di come, con esse, cambi il nostro modo di intendere la moda.

Questo e altro è "I miei anni '70", spettacolo scritto da Mario Mascitelli e che l'autore porta in scena al Teatro del Cerchio di via Pini a Parma domenica 19 aprile alle 16. Il decennio verrà ripercorso attraverso musica (eseguita dal vivo in scena da Pier Marra) ed aneddoti. Non mancheranno però riferimenti ai disastri di quel decennio, a cominciare dal terremoto che devastò il Friuli nel 1976 e che rappresenta un primo ed inquietante parallelo con l'oggi. Dutante lo spettacolo sono infatti previsti collegamenti diretti dall'Abruzzo, resi possibili dalla grande disponibilità di Pierluigi Biondi, Sindaco di Villa Sant'Angelo, che interverrà in diretta telefonica. I contributi video dell'emittente abruzzese Telemax e la partecipazione attiva della giornalista Leda D'Alonzo permetteranno al pubblico di immergersi nella realtà di quanto accaduto in Abruzzo. E' previsto anche un collegamento con il Teatro Studio di Lanciano dove Stefano Angelucci Marino sarà in scena con un suo spettacolo e riferirà sulle iniziative che gli artisti abruzzesi stanno organizzando per la catena solidale.

"I miei anni '70" va in scena a scopo benefico. L'ingresso sarà ad offerta e l'intero incasso sarà devoluto al Mario Mascitelli al Mondiale Juniores 2008Comune di Villa Sant'Angelo, uno dei centri più colpiti dal terribile sisma dei giorni scorsi, attraverso il Sindaco Biondi.

Mario Mascitelli è nato a Chieti nel 1968. Vanta da giocatore 402 presenze nella Italian Baseball League (ultima stagione il 1998) con Milano, Crocetta Parma, Novara e Modena; nel massimo campionato ha una media battuta vita di .302. Come manager ha allenato a Piacenza e Parma in Serie A2, ha lavorato all'Accademia di Tirrenia ed è uno dei coach della nazionale Juniores di baseball. La sua carriera artistica  è iniziata con la partecipazione a "Notte sotto le stelle", spettacolo RAI trasmesso in mondovisione. Ha formato la sua prima compagnia teatrale nel 1996 e ha all'attivo oltre 40 regie. Al Festival di Fano è stato premiato come miglior attore per l'intepretazione nel cortometraggio "Pazza di te" di Enzo Iachetti.

"Come si immaginava il futuro?" si chiede Mascitelli nelle note di scena de 'I miei anni '70' "Diverso da quello di oggi, forse più vicino a quello di domani. La domanda è: ma fra 30 anni, faranno uno spettacolo su questo decennio attuale? Credo di no..."