Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

ITALIA SUPERATA 5-4 DAI METS NELLA TERZA AMICHEVOLE IN FLORIDA

Da Port St Lucie, Fabio Ferrini

Mike Costanzo nel box al primo inning (FIBS)L'Italia tiene testa ai New York Mets nella terza amichevole in terra statunitense e cede il passo di misura (4-5) al termine di una partita ben giocata e che sarebbe potuta finire diversamente se il limite di tempo non avesse imposto lo stop.

I ragazzi di Mazzieri hanno dimostrato anche venerdì di aver trovato un certo feeling nel box confermando di poter contare su una difesa molto solida con una cerniera di interni che non ha sbagliato una palla mostrando anche qualche giocata di pregevole fattura.

Come nelle due precedenti amichevoli, l'inizio è stato controllato dai lanciatori con i partenti, Richetti per l'Italia e Pelfrey per i Mets, che hanno concesso solo una valida a testa in due riprese. Stesso discorso nel terzo inning con Corradini e Rodriguez sul monte. L'attacco successivo è stato invece scoppiettante e sono stati gli azzurri ad aprire le danze: con un out Chiarini tocca un singolo sull'interbase, Mazzanti riceve quattro ball e Liddi spara un fuoricampo interno al centro che permette all'Italia di portarsi avanti 3-0. La risposta dei Mets arriva al cambio campo su Barzilla: un colpito, una La squadra azzurra al termine della partita intorno al manager Marco Mazzieri (FIBS)base ball e tre valide tra cui il doppio di Sullivan ribaltano il risultato (3-4). E' sempre la squadra statunitense a smuovere il punteggio al sesto, questa volta su Cooper colpito da un triplo che spinge a casa il 3-5. Nella parte alta dell'ottava ripresa l'Italia torna a farsi sentire con due basi ball ed un singolo che, inframezzate da uno strike out, riempiono le basi. La valida di Mazzanti spinge a casa il quarto punto azzurro e lascia tutti i cuscini occupati, ma non c'è più il tempo di proseguire.

Al termine della partita i ragazzi di Mazzieri si sono trattenuti al campo per un leggero lavoro atletico e per provare alcune giocate difensive sulla superficie sintetica che troveranno al Rogers Centre di Toronto.

Sabato 28 quarta amichevole per l'Italia che sarà ospite dei Washington Nationals a Viera.

 

 

1

2

3

4

5

6

7

8

R

H

E

Italia

0

0

0

3

0

0

0

1

4

6

0

Mets

0

0

0

4

0

1

0

/

5

6

0

 

Italia

AB

R

H

RBI

 

Zileri, LF

3

1

0

0

 

Dallospedale, 2B

4

0

1

0

 

Costanzo, DH

4

0

1

0

 

Chiarini, RF

2

1

1

0

 

Mazzanti, 1B

3

1

1

1

 

Liddi, 3B

3

1

1

3

 

Camargo, C

3

0

1

0

 

De Santis, CF

2

0

0

0

 

Santora, SS

2

0

0

0

 

 

 

 

 

 

 

Note: fuoricampo interno di Liddi (3p.) al 4°

Lanciatori

IP

H

ER

BB

SO

Richetti

2

1

0

1

3

Corradini

1

0

0

1

0

Barzilla

2

3

4

1

1

Cooper

1

2

1

0

1

Cillo

1

0

0

0

0