Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

INSEDIATO A RICCIONE IL NUOVO CONSIGLIO FEDERALE

In apertura della seduta d'insediamento del nuovo Consiglio federale, il presidente Fraccari ha calorosamente ringraziato i tre consiglieri non rieletti a Bellaria, Eddy Borgese, Clemente Burgazzi e Andrea Paini per il contributo al progetto federale dell'ultimo mandato e dato il benvenuto ai nuovi ingressi: Mario Colombo, Maurizio Camusi e Beppe Guilizzoni.

"Impegno di tutti per il quadriennio entrante" ha sottolineato il massimo dirigente della FIBS "deve essere un fondamentale sforzo di comunicazione e coinvolgimento sul territorio. Ogni consigliere federale deve essere un punto di riferimento cui le Società possono e devono rivolgersi per avere chiarimenti e stimoli a portare avanti il programma di tutto il movimento. Così si potrà ribadire con grande forza che questo è il luogo in cui si fanno le scelte, non certo il luogo del potere.
Ci attendono sfide molto impegnative, non solo per i grandi eventi che sono dietro l'angolo, ma soprattutto perché abbiamo il compito - e la necessità - di trasformare i nostri sport in prodotto, a cominciare dall'attività giovanile e per raggiungere questo obiettivo è necessario coinvolgere tutte le forze di chi ha cuore la nostra disciplina.
Per questo è necessario attivare Commissioni adibite a sviluppare progetti specifici, delle quali sono chiamati a far parte i presidenti dei Comitati regionali, ma anche altre componenti, che saranno coordinate da consiglieri federali.
L'impegno è quello di produrre, entro il marzo prossimo, un libro bianco del baseball e del softball italiani, attraverso il quale presentare al movimento la programmazione quadriennale della Federazione e le norme entro le quali realizzare il programma presentato all'Assemblea."

Il presidente Fraccari ha quindi relazionato in merito ai rapporti internazionali, che vedono l'Italia sempre più al centro dell'attenzione, a cominciare dall'inserimento di Massimo Fochi nell'Esecutivo IBAF come rappresentante degli atleti e dalla decisione di tenere proprio in Italia una prossima riunione operativa per il Baseball olimpico.
A livello europeo, presentata la candidatura di Totoni Sanna per la vicepresidenza della European Softball Federation; proprio in Italia si terrà il tavolo di confronto fra i tre candidati della presidenza.
Assecondando le indicazioni del CONI in materia, la FIBS si dichiara contraria alla scissione in due federazioni separate per baseball e softball, come richiesto dalla ISF.

Per il Mondiale 2009, stanno arrivando alle sedi candidate le relazioni della IBAF sugli impianti, per il cui adeguamento è richiesto alle Società un documento d'impegno entro il 31 dicembre, al quale farà seguito la contrattualizzazione vera e propria.

Il Consiglio Federale ha quindi proceduto alle nomine di diverse cariche e organismi:
Massimo Fochi e Totoni Sanna sono confermati alla vicepresidenza. Confermato anche Marcello Standoli quale Segretario generale. Il Consiglio di presidenza è così composto: Cerchio, Guilizzoni, Machetti, Raciti.
Procura federale: Vania Gagliardi, Andrea Cecinelli.
Completamente rinnovata la Commissione Appello Federale, con gli avvocati Marco Porretti, Nicola Colavita e Federico Lisi, che sostituiscono Giovanni Minà, Umberto Longaroni e Stefania Jonata, che il CF ringrazia per la fattiva collaborazione fornita all'attività della Federazione.
Giudice Unico serie A e Coppa Italia: avv. Vincenzo La Rocca, GUS serie B: avv. Bruno Porcu Poren, GUS serie C: Enzo Benzi.
Commissione Organizzazione Gare: presidente prof. Giovanni Fabrizi, componenti: Francesco Neto, Anna Maria Paini, Andreino Parentini, Armando Stefanoni.
COG B: Stefanoni, COG C1: Neto.
COG giovanile: Neto, Stefanoni, Flavio Melchiorri.
Confermati i presidenti di
CNC: Anna Maria Paini
CNT: Giorgio Moretti
Commissione Impianti: Emilio Sonnu
Commissione FIBS-AIBXC: Alfredo Meli
Commissione CUS: Artemio Carra
Commissione Medica: Gianfranco Beltrami
Commissione Antidoping: Giuseppe Gentile
Commissione filatelica: Cesare Ravaldi

Le Commissioni programmatiche sono sette, ciascuna con competenza propositiva su di un tema specifico, ciascuna con rappresentanti del Consiglio federale che saranno poi integrati da altri membri:
Commissione IBL - Banchi, Guilizzoni, Raciti, Rinaldi
Commissione sviluppo Softball: Corvino, Landi
Commissione attività giovanile: Cerchio, Gualtieri, Roda
Commissione attività agonistica giovanile invernale: Guilizzoni, Machetti
Commissione tornei federali (Torneo delle Regioni, MondialHit): Castagnini, Galliani
Commissione promozione giovanile: Machetti
Commissione Accademie regionali: Castagnini, Galliani, Savasta.

Confermati anche gli staff tecnici delle Squadre nazionali maggiori:
Baseball: Marco Mazzieri (manager), William Holmberg (pitching coach), Gilberto Gerali, Alberto D'Auria
Softball: Marina Centrone (manager), Monica Corvino e Calixto Mijar Soca (pitching coach), Paola Marfoglia e Fabrizio Goracci (preparatore atletico).

Tutte le nomine sono stabilite all'unanimità.

Le successive delibere in altro articolo.