Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL PROGRAMMA "OFF SEASON" DELL'ACCADEMIA FIBS ATTIRA UN GRUPPO DI GIOCATORI DI PRIMO PIANO

Una decina di giocatori di primo piano soggiorna in questo periodo a Tirrenia presso l'Accademia FIBS per svolgere la cosiddetta preparazione 'off season'. Si tratta di alcuni dei professionisti che hanno iniziato proprio dalla frequenza del programma dell'Accademia la loro avventura nel baseball di alto livello, di ex accademisti o comunque di atleti di interesse nazionale. Questo l'elenco:

Maestri, Panerati, Matteo Pizziconi, Sabbatani, Gelli, Lomonte e Ambrosino. Da lunedì 3 novembre agli altri si unirà Alex Liddi, di rientro dalla Instructional League dei Seattle Mariners.

"Questi giocatori si allenano alla mattina, iniziando verso le 8, assieme ai 4 residenti dell'Accademia che frequentano la scuola al pomeriggio" spiega il Responsabile Tecnico dell'Accademia FIBS Bill Holmberg "La giornata inizia con il lavoro coi pesi e quello specifico a seconda del ruolo. Dopo la pausa pranzo tornano per un'altra seduta, che inizia attorno alle 15, ed è dedicata ad un lavoro fisico basato sulla corsa e sull'agilità o in alternativa all'uso di elastici e palla medica, oltre al lavoro specifico per il ruolo".
Agli allenamenti ha partecipato per un periodo anche Lorenzo Romani, uno degli Accademisti del primo corso.

La presenza di questi atleti è in effetti un riconoscimento alla bontà del programma dell'Accademia: "Questi ragazzi sono qui a loro spese" puntualizza Holmberg "Diciamo che è un'iniziativa nata proprio spontaneamente, che ben si sposa con la direttiva del Presidente Fraccari di fare sempre più dell'Accademia un punto di riferimento".