Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

LA NAZIONALE UNDER 21 FERMA I CAMPIONI D'ITALIA SUL 3-3

Finisce in parità (3-3) il duello allo stadio Jannella tra il Montepaschi Grosseto e la nazionale Under 21. Gli azzurri di Beppe Massellucci hanno insomma confermato la loro vivacità, imbrigliando il miglior attacco dell'Italian Baseball League. Il manager Massellucci, contro la sua squadra, ha utilizzato per quattro riprese Ularetti, poi Crepaldi e Rondina.  L'Under 21 si è presentata in campo con De Simoni 8, Malengo 5, Ularetti 1, Sambucci 3, Sonnacchi 2, Golisano 9,  Rattini 4, De Donno 7, Sandalo 6.

"E' stato un buon allenamento - ha commentato Beppe Massellucci nel dopogara - I ragazzi si devono abituare a certi lanciatori e lo stanno facendo. Queste amichevoli ci serviranno ad individuare i giocatori da portare a Pamplona, sono una sorta di try-out".

Il Grosseto si è presentato con il mancino ex triplo A Chris Cooper, poi ha utilizzato Yovani D'Amico, Oberto (su cui sono arrivati i tre punti degli azzurrini al quinto), Leonardo D'Amico e Preziosi. A parte il ricevitore Kelly Ramos, sostituito prima da Galli, poi da Biscontri, il manager Mazzotti ha utilizzato la migliore formazione. Di Dallospedale al 4° e Nunez (2) al 7° i punti battuti a casa per il team toscano.

La nazionale Under 21 concluderà il suo tour sui diamanti delle regine dell'IBL venerdì sera alle 18,30 al "Falchi" di Bologna affrontando la Fortitudo di Marco Nanni.

Questa la formazione prevista da Massellucci: lanciatori Bertoldi Matteo, Bertoldi Francesco, D'Angelo, Paoletti; catcher Sonnacchi e Sabbatani; Sambucci in prima, Ugolotti in seconda, Ularetti interbase, Malengo in terza. Esterni: De Donno , De Simoni, Leoni