Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

E' PARTITA LA MACCHINA ORGANIZZATIVA DEL MONDIALE IBAF 2009

Alessandro Maestri esulta dopo la vittoria sugli USA al Mondiale IBAF 2007 (Ratti/Fibs)Il 2009, per quanto riguarda il baseball, sarà un anno estremamente impegnativo dal punto di vista agonistico. Oltre al World Baseball Classic di marzo ci sarà il Mondiale IBAF, che vedrà l’Italia coinvolta in modo determinante dal punto di vista organizzativo. Il nostro paese infatti ospiterà uno dei due girone da 8 squadre della seconda fase (l’altro si disputerà in Olanda), e la fase finale (incluse le gare per le medaglie) ad 8 squadre. Le partite della seconda fase si giocheranno al centro nord del Paese, con Bologna come sede in cui risiederanno le varie Squadre Nazionali. Una riunione con le società che sono state individuate come potenziali organizzatrici di una o più delle 28 partite della prima fase si svolgerà martedì 10 giugno a Bologna.
Le partite della terza fase ad 8 squadre e le finali si giocheranno nel centro sud del Paese, con Roma come fulcro di questa fase del torneo. Una riunione con le società che sono state individuate come potenziali organizzatrici di una o più delle 16 gare della terza fase e di una o più delle 4 gare di finale si svolgerà a Roma mercoledì 11 giugno.
 
"Lo scopo di queste riunioni" spiega il Presidente Federale Riccardo Fraccari "E' verificare quali stadi sono già in grado di ospitare gare dei Mondiali secondo gli standard IBAF. Con chi è interessato, ma non ha un impianto che supererebbe l'ispezione di IBAF e MLB, valuteremo le possibilità concrete che ci sono per adeguare l'impianto nei tempi utili".
L'Italia ha chiesto all’IBAF di fare una valutazione realistica su che tipo di lavori sono veramente necessari ma, in particolare, è prevedibile che gli ispettori di IBAF ed MLB saranno severi al riguardo della sicurezza degli atleti: "E' impensabile" conclude Fraccari "Giocare gare di un Mondiale in impianti che non sono dotati dell'imbottitura di tutte le recinzioni. Anche sulla qualità dell'impianto di illuminazione non verranno fatti sconti".


A breve partirà anche la campagna VOLONTARI DEL BASEBALL per trovare persone disponibili, con del tempo libero da dedicare, e che vogliano dare una mano nei vari ruoli e settori nei quali il Comitato Organizzatore intenderà utilizzarli.


Il Mondiale è la manifestazione più importante organizzata dalla Federazione Internazionale Baseball (IBAF). Ha cadenza biennale e la prima edizione data 1938; parteciparono solo 2 squadre (Stati Uniti e Gran Bretagna) e la medaglia d'oro andò sorprendentemente alla Gran Bretagna.
Nel 2009 si tiene, dal 9 al 26 settembre, la 38esima edizione e per la prima volta l'IBAF non assegnerà il Mondiale ad un paese, ma lo organizzerà in partnership con 7 paesi europei. Oltre alle sedi italiane, ospiteranno il Mondiale 2009 Amsterdam e Rotterdam (Olanda), Barcellona (Spagna), Regensburg (Germania), Praga (Repubblica Ceca), Stoccolma (Svezia) e Mosca (Russia). Al via ci saranno 20 squadre: 8 europee, 6 dalle Americhe, 4 dall'Asia 1 dall'Oceania e 1 dall'Africa.