L'Italia di baseball5 sfiderà la Romania nella finale per il quinto posto a Sofia

L'Italia di baseball5 sfiderà la Romania nella finale per il quinto posto a Sofia
18/11/2022
Il quintetto di Maurizio Balla ha perso il quarto di finale contro la Francia, ma si è riscattato nella semifinale per i posti di rincalzo contro il Belgio, disputando due ottimi incontri. «Sta nascendo un bel gruppo».

L’Italia giocherà sabato mattina per il quinto posto agli Europei under 17 di baseball5. Gli azzurri allenati da Maurizio Balla, nei quarti finale che si sono giocati venerdì mattina allo Sports Hall di Sofia, sono andati a sbattere sulla Francia, che si è dimostrata la miglior squadra della manifestazione, ma si sono riscattati contro il Belgio, con due belle prestazioni, che permetteranno di affrontare oggi alle 11 la Romania nella finale per il 5°-6° posto.

«Il quarto di finale con la Francia – commenta il manager Maurizio Balla – non ha fatto altro che aumentare il rammarico per le due sconfitte iniziali. Se avessimo evitato i transalpini, forse, saremmo andati avanti nei playoff per il titolo. Non ho comunque nulla da rimproverare ai ragazzi che hanno messo il cuore per cercare di domare un avversario più forte».

Nella prima partita contro i francesi, gli azzurri sono rimasti sempre in partita. 

Prima partita rimasti sempre vicino, 3-1 negli ultimi due inning. Avanti 1-0, con un punto battuto a casa da Sabatini, l’Italia ha chiuso il primo inning sotto 2-1, prima di subire il 3-1 finale al 3°. Nelle ultime due riprese le squadre si sono chiuse bene in difesa e non ci sono stati altri punti. Nel secondo match la nostra nazionale ha subito cinque punti e ha perso un po’ concentrazione, mentre la Francia ha continuato a creare punti, finendo sul 9-1.

Il riscatto della giovane e compatta compagine italiana è arrivato nella semifinale del girone per il 5° posto contro il Belgio. Gara1 si è risolta solo dopo due extra inning sull’8-6, ma nel secondo incontro la squadra di Balla è stata perfetta in difesa e ha chiuso la serie sul 2-0.

«In Bulgaria – conclude Balla – è nato un bel gruppo che può avere un futuro. Siamoi cresciuti di tono dopo il primio giorno e vogliamo chiudere nel migliore dei modi contro una Romania che ci ha superato per 3-1 nella prima fase. Sono soddisfatto del nostro comportamento, a prescindere dal 5° o dal 6° posto».

A giocarsi la finale saranno Francia (2-0 alla Lituania) e Turchia (2-0 alla Rep. Ceca), le formazioni meglio attrezzate di questo divertente torneo.

Il cammino della nostra rappresentativa: mercoledì, Germania-Italia 6-2, Romania-Italia 1-3, Italia-Israele 13-0;  

giovedì, Italia-Grecia 8-1, Olanda-Italia 2-5, Italia-Lituania 4-0. Quarti di finale: Francia-Italia 2-0 (3-1, 9-1); Semifinale 5°-8°: Italia-Belgio 2-0 (8-6 al 7°, 3-0)

La formazione azzurra:  Beatrice Deregibus, Chiara Pecorelli, Filippo Sabatini, Riccardo Sana, Alessandro Micheli, Giada Cardani, Arianna Ponzi, Iacopo Cavedon. All. Maurizio Balla, Paolo Vannini; dirigente Isabella Dalbesio.

I RISULTATI DI VENERDI’ 18

IL PROGRAMMA DI SABATO 19

LE CLASSIFICHE

In copertina le nazionali di Italia e Belgio posano davanti all'obiettivo dopo la sfida di semifinale