La WBSC annuncia i tornei internazionali del 2022

La WBSC annuncia i tornei internazionali del 2022
18/01/2022
Il Consiglio Esecutivo WBSC ha approvato il calendario internazionale 2022. Italia presente ai World Games con la Nazionale Softball e al Mondiali U18 e U12 Baseball

Nel meeting online svoltosi lo scorso 11 gennaio, il Consiglio Esecutivo della World Baseball Softball Confederation (WBSC) ha approvato il calendario dei tornei internazionali per l'annata 2022. Saranno nove le manifestazioni in programma, con alcune ancora in attesa di definire la sede e le date precise.

Il primo evento clou dell'anno coinvolgerà le migliori Nazionali di softball al mondo ai World Games che si terranno a Birmingham (Alabama) dal 9 al 13 luglio. Italia Softball, che ha conquistato l'accesso grazie al titolo europeo vinto nel 2021 in Friuli Venezia-Giulia, parteciperà assieme alle altre 5 nazioni "olimpiche" (Stati Uniti, Giappone, Australia, Canada e Messico) e alle due squadre asiatiche Cina e Taiwan. Tutte e otto le partecipanti sono comprese nella top-ten del ranking mondiale WBSC, in cui l'Italia occupa l'ottava posizione.

Nell'ambito del softball le altre competizioni mondiali concernono il softball maschile ad ottobre (Mondiale U23 in Argentina) e novembre (Mondiale di softball maschile dal 26 novembre al 4 dicembre in programma ad Auckland in Nuova Zelanda). A Taichung (Taiwan), dal 10 al 14 agosto, è in programma anche il secondo Mondiale U12 di softball "misto".

A proposito di Taiwan, saranno altri due gli eventi del batti e corri che si svolgeranno sull'isola di Formosa. Il Mondiale U12 di baseball, dal 29 luglio al 7 agosto, si giocherà nuovamente in Taiwan dopo il successo dell'edizione del 2019. L'Italia campione d'Europa è già qualificata assieme ai detentori del titolo, nonchè padroni di casa, di Taiwan, Giappone, Corea del Sud, Repubblica Ceca, Messico, Panama, Venezuela e Repubblica Dominicana. Fra le partecipanti mancano una squadra dall'Africa, una dall'Oceania e una Wild Card.

L'Italia sarà presente anche al Mondiale U18 Baseball in programma dal 9 al 18 settembre a Sarasota e Bradenton (USA). Per gli azzurri si tratta di un ritorno nella kermesse mondiale U18 (l'ultima partecipazione è del 2017) avvenuto grazie alla medaglia d'argento ottenuta all'Europeo del 2021 giocato a Macerata e Montegranaro. A rappresentare l'Europa ci saranno anche i Paesi Bassi, mentre il resto delle qualificate comprende Samoa Americane, Brasile, Canada, Taiwan (campione in carica), Giappone, Corea del Sud, USA, Panama e Messico. All'appello manca solo una nazione dal continente africano.

Anche il Mondiale U23 Baseball si giocherà in Taiwan, nella capitale Taipei, dal 14 al 23 ottobre. Germania e Paesi Bassi sono le prime due squadre qualificate (grazie alla finale raggiunta all'Europeo U23 dello scorso agosto) e nel corso dell'anno la lista delle contendenti al titolo, conquistato dal Venezuela nell'ultima edizione, sarà completata dalle altre nazioni. In attesa di definire la sede e le date, il Mondiale U15 di baseball è confermato nel calendario 2022. Anche in questo caso le uniche due squadre qualificate sono europee: Repubblica Ceca e Francia, a cui si aggiungeranno altre 9 team qualificati e una wild card.

Anche il Baseball5 è compreso nel calendario con il primo Mondiale assoluto che avrà la definizione della data e del luogo successivamente. A questo proposito il Messico è una delle nazioni che si è candidata ad ospitare la competizione di Baseball5, oltre al Mondiale U15 di baseball.

di Kevin Senatore