Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Festa Rimini per lo sweep su Padova (DFP)

Rimini: bottino pieno contro il Padova

Vincendo anche la terza gara della serie contro il Tommasin la squadra romagnola rimane in vetta alla classifica della Italian baseball League, in coabitazione con il San Marino. In gara 3 i Pirati vincono 4-0 grazie a una prestazione solidissima: sia sul monte (due sole valide subite dai 3 lanciatori: Hernandez, Escalona e Cubillan), sia in difesa, sia in attacco. 20160528 Ricardo Hernandez, Rimini in pedana (DFP)Decisivo il primo inning per mettere subito le cose in chiaro nei confronti di un Padova che, pur ritrovando il manager Francesco Aluffi nel dug-out, sembra avere le polveri bagnate.

Cambia leggermente il line-up del Tommasin in gara 2: lead-off sempre Martone (seconda base), Epifano (interbase), Nosti (esterno centro), Alvarez (ricevitore), Sciacca (esterno destro), Chapelli (esterno sinistro), Ferrini (dh), Sartori (prima base), Sandalo (terza base) con la palla, sul monte, affidata a Simone Bazzarini.

Per il Rimini, che inizia con Desimoni (esterno centro), Retrosi (esterno sinistro), Flores (interbase), Mayora (prima base), Ramos (dh), Caradonna (esterno destro), Camargo (ricevitore), Zappone (seconda base), Di Fabio (terza base), dopo buon avvio in pedana di Ricardo Hernandez, la partita è subito in discesa. A fine prima ripresa, infatti, la formazione di Orlando Muñoz è già in vantaggio 3-0. Segnano Desimoni (base ball), Flores (singolo) e Mayora: i primi 2 sul lungo triplo lungo-linea a destra 20160528 Jairo Ramos, Rimini nel box contro Padova (DFP)proprio del prima base venezuelano e quest’ultimo sullo scontato sacrificio di Jairo Ramos.

Hernandez, nel frattempo, è dominante sul box veneto. Con un paio di situazioni favorevoli, per esempio un pop di Di Fabio che cade tra prima base ed esterno destro, Rimini al secondo si trova nella condizione di provare a costruire l’allungo, ma non riesce ad andare al di là di una situazione di prima e seconda occupate.

Scorrono veloci terzo e quarto inning poi, al quinto, i romagnoli segnano il 4-0 grazie a Desimoni (in prima su base ball) e Flores, che spinge a casa il compagno di squadra con un durissimo doppio a destra. Mayora (strike-out) non riesce a insistere, ma Flores avanza comunque grazie a un lancio pazzo. Simone Bazzarini sembra in difficoltà e Aluffi, con Flores in terza, opta per la base intenzionale a Jairo Ramos. Scelta corretta, visto che con Mirco Caradonna nel box Ramos è eliminato da un pitch-out.

Dopo 5 riprese, lanciate quasi perfettamente (0 valide, 7 K e 2 basi ball), Muñoz pensa alla coppa e toglie Hernandez, mandando sul monte Josè Escalona, che comincia con K-K-K (Ferrini-Sartori-Sandalo).
Riesce a fare lo stesso il rilievo padovano, Diego Fabiani, anche se con un po’ più di difficoltà: dopo aver eliminato Caradonna, grazie a una splendida presa con corsa all’indietro in zona di foul di Sartori, infatti, subisce un violento doppio da Camargo, concede una base ball a Di Fabio, ma fa alzare un pop a Desimoni e esce indenne.

La combined-no-hit  che si stava profilando per il Rimini termina all’ottavo inning quando Alvarez batte lunghissimo, schiantando la pallina contro la recinzione all’esterno centro: doppio. Muñoz non esita e cambia subito, inserendo Darwin Cubillan, che chiude agevolemente.

Il quarto lanciatore del Padova è Brian Sheldon: sale sul monte affrontando per primo Riccardo Bertagnon, all’esordio stagionale, dopo la frattura al pollice della mano destra; dopo una lunga battuta in foul, Bertagnon va al piatto e lo stesso capita al pinch-hitter Baccelli, dopo l’eliminazione al volo di Caradonna. Finisce così, anche se l'ultima ripresa regala un'ultima emozione: un doppio del pinch-hitter Daniele Malengo, anche se fine a sé stesso. 4-0 e ora Rimini si proietta sulla Coppa.

da Rimini, Michele Gallerani

IL TABELLINO

Così in gara 1: Duellano i lanciatori, vince il Rimini

Il resoconto di gara 2: Rimini prova a tenere il passo del San Marino

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});