Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Mario Marrtinez ha deciso la partita con una valida (Duck Foto Press)

Il Parma torna alla vittoria

Il Parma interrompe la striscia di sconfitte battendo (5-4) in rimonta l’UnipolSai Bologna. La squadra di Frignani paga il brutto ingresso in partita dei rilievi Pugliese e Andrea Pizziconi, dopo che il Parma, con un paio di disattenzioni sulle basi, sembrava essersi arreso al vantaggio conquistato dagli ospiti con Rivero in pedana. Mirabal (anche 2 punti battuti a casa), Martinez e Garbella battono 2 valide a testa e trascinano la squadra nel momento decisivo. Gumercindo Gonzalez firma la sua prima vittoria italiana concedendo solo una valida e una base in 4 riprese come rilievo di un Uviedo non particolarmente fortunato.

Il Parma si affida a Ronald Uviedo e schiera Maestri catcher, con Deotto designato; non c’è ZIleri e all’esterno centro gioca Garbella. La Fortitudo risponde con Raul Rivero e utilizza Infante all’interbase e Francesco Fuzzi in terza, con Cedeno designato. Sabbatani gioca catcher e Marval è in prima, con Sambucci in panchina.
Entrambe le squadre si presentano con una valida (di Cedeno per Bologna e Mirabal per Parma) al primo inning. Marval arriva anche in posizione punto, rubando la seconda con 2 out, ma non va oltre.
Bologna passa in vantaggio al secondo. Vaglio apre con un singolo al centro e corre fino in terza quando Ambrosino esegue la giocata di batti e corri con un chopper che scavalca il terza base e arriva all’esterno sinistro, trasformandosi in un doppio. Dopo l’eliminazione al volo di Fuzzi da parte dell’interbase Mirabal, Sabbatani batte una rimbalzante ancora sull’interbase che basta per il punto di Vaglio e porta Ambrosino in terza. Con 2 out, la volata corta di Grimaudo atterra a metà strada tra l’esterno sinistro e il diamante e vale il 2-0. Anche il blooper di Infante cade per la valida e permette a Grimaudo di arrivare in terza. L’attacco si chiude sulla battuta in diamante di Cedeno.
Il Parma risponde al cambio campo. Con un out, Deotto batte valido al centro e Maestri spedisce una volata lunga a sinistra che scavalca Grimaudo e rotola fino alla recinzione, consentendo a Deotto di arrivare a punto. La successiva linea di Guido Gerali viene colta al volo da Vaglio, che trova poi Maestri lontano dal cuscino di seconda e completa il doppio gioco che chiude la ripresa con il tiro a Infante.
Al terzo Bologna torna a farsi pericoloso quando, con un out e Liverziani (base ball) in prima, Vaglio colpisce un doppio a destra. Uviedo esce bene dalla situazione, mettendo al piatto Ambrosino e Fuzzi.

Il Parma esce da un’altra situazione di potenziale pericolo al quarto. Con un out, Grimaudo (base ball) in seconda e Infante (singolo) in prima, Cedeno batte su Mirabal, che assiste in seconda per l’out forzato. Cedeno mostra qualche difficoltà nella corsa e dà tutto il tempo a Benetti di girare il doppio gioco che chiude l’inning.
Al cambio campo il Parma trova prima sulla sua strada una delle giocate che Vaglio sa far sembrare facili (palla raccolta vicino al cuscino e tiro lungo in prima) sulla radente di Martinez, poi buca la difesa della Fortitudo con un doppio di Garbella, che piazza una rimbalzante tra il cuscino di terza e Fuzzi. Garbella è però il secondo eliminato quando il pick off di Rivero lo vede rientrare in ritardo in seconda.
Al quinto la Fortitudo fa un altro break. Con 2 out e Liverziani (base ball, avanza su un battuta in diamante) in seconda, la volata di Ambrosino atterra davanti a Piazza e consente a Liverziani di segnare completando il doppio avanzamento. Fuzzi batte a sua volta tra Martinez e il cuscino di terza per un doppio che permette ad Ambrosino ci segnare il quarto punto direttamente dalla prima.
Al sesto Gumercindo Gonzalez prende il posto di Uviedo (106 lanci; il computo delle valide e dei punti lo punisce davvero troppo severamente) sul monte del Parma.
Nella parte bassa della ripresa Nick Pugliese rileva Rivero sul monte del Bologna e inizia la sua partita con 4 ball a Piazza. Benetti è il primo out al piatto, ma sul terzo strike la palla sfugge a Sabbatani (lancio pazzo) e Piazza guadagna la seconda. Il doppio di Mirabal permette a Piazza di segnare il secondo punto del Parma. Martinez alza un pop a destra che è imprendibile sia per Vaglio che per Liverziani e vale la valida che porta Mirabal in terza. Garbella va sotto di 2 strike e poi batte una secca linea al centro che porta a casa Mirabal. Martinez arriva in seconda a rappresentare il punto del pareggio. Dopo l’eliminazione al volo di Gradali, Deotto arriva sul conto pieno, poi gira a vuoto il lancio decisivo (uno slider) ed è il terzo eliminato.

Il Parma ribalta la situazione nella seconda metà del settimo. Andrea Pizziconi prende il posto di Pugliese e apre colpendo Maestri. Il sacrificio di Guido Gerali porta Maestri in seconda. Poi Pizziconi colpisce in sequenza Piazza e Benetti e la volata di sacrificio di Mirabal a sinistra vale il pareggio. A portare Parma per la prima volta in vantaggio ci pensa Martinez, che alza una volata a destra che gli vale un singolo e chiude la partita di Pizziconi. Sul monte sale per Bologna Brent Buffa, che chiude la ripresa quando Vaglio dà ancora una volta spettacolo, andando a inventarsi l’out al volo a ridosso della recinzione sul pop in foul di Garbella.
Al nono, con 2 out, Liverziani ottiene la sua terza base ball del pomeriggio e arriva in prima a rappresentare il punto del pareggio. Sul primo lancio di Gonzalez, Marval batte però una rimbalzante sulla quale Mirabal non ha difficoltà a ottenere l’out forzato che chiude la partita con il tiro a Benetti in seconda.

TABELLINO

Così in gara 1: L'UnipolSai espugna Parma grazie all'ottima prova dell'attacco

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});