Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Primo Soccorso al centro dell’attenzione del mondo sportivo

Recenti norme legislative hanno definito alcune disposizioni in ambito medico-sanitario e di prevenzione della salute relativamente alla pratica sportiva e fissato degli obblighi che riguardano anche l’attività delle Società di baseball e softball affiliate. La Commissione Medica e la Segreteria Generale della FIBS, dando seguito alla Circolare già emessa in data 17 aprile 2014,  riassumono qui di seguito le novità e le scadenze, anche alla luce del protocollo d’intesa fra il CONI e la Federazione Medico Sportiva Italiana diffuso il 24 novembre 2015, rispondendo così anche ad alcune richieste di chiarimento pervenute dalle Società stesse.

Il Certificato Agonistico. Non vi sono variazioni per quanto riguarda la certificazione all’attività agonistica che è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 18 Febbraio 1982. Sono tenuti all’obbligo per la nostra Federazione tutti i soggetti di età superiore ai nove anni. Questa certificazione può essere effettuata solamente dagli specialisti in medicina dello sport presso strutture pubbliche o private accreditate dalle Regioni. La periodicità della visita è annuale. Alla fine della vista l’atleta può essere giudicato: a) idoneo, b) non idoneo, c) temporaneamente non idoneo, in attesa di ulteriori accertamenti. In caso di non idoneità permanente l’atleta può ricorrere entro trenta giorni alla Commissione Regionale di Appello.

Il Certificato Non Agonistico. L’attività sportiva non agonistica è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 24 aprile 2013 (decreto Balduzzi) e dall’art. 42-bis della Legge 09/08/2013 n. 98 oltre che dalle Linee Guida emanate del Ministero della Salute con Decreto del 08/08/2014 e Circolare Esplicativa del 2015. Sono tenuti all’obbligo coloro che svolgono attività organizzate dal CONI, società sportive affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Associate, Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, che non siano considerati atleti agonisti ai sensi del DM 18.02.1982. Per la nostra Federazione necessitano di questo certificato tutti i tesserati che hanno un età inferiore ai nove anni. Il protocollo della visita è nazionale e deve comprendere anamnesi, un esame clinico con misura della pressione arteriosa ed un elettrocardiogramma almeno una volta nella vita o con periodicità annuale per coloro che, a prescindere dall’età, hanno patologie croniche conclamate, comportanti un aumentato rischio cardiovascolare. I Certificati Non Agonistici possono essere rilasciati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta limitatamente ai loro assistiti, dai medici specialisti in Medicina dello Sport e dai medici della Federazione Medico Sportiva Italiana. Il medico certificatore, tenuto conto delle evidenze cliniche e/o diagnostiche rilevate, si può avvalere anche di una prova da sforzo massimale e di altri accertamenti mirati agli specifici problemi di salute. Nei casi dubbi il medico certificatore si avvale della consulenza del medico specialista in Medicina dello Sport oppure, secondo il giudizio clinico, dello specialista di branca. La certificazione ha validità annuale. La visita non agonistica non è specifica per sport, ma consente al soggetto tesserato di praticare tutte le discipline sportive.

Defibrillatori. Il 21 gennaio 2016 scatta l’obbligo, per le Associazioni Sportive Dilettantistiche, quindi per le Società affiliate alla FIBS, di dotarsi di Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) omologato e di garantire la presenza di operatore formato al suo utilizzo presso l’impianto in cui si svolge l’attività sportiva, allenamento o gara che sia. Il decreto prevede che più Società possano anche consorziarsi o assegnare al gestore dell’impianto la responsabilità della gestione e della presenza dell’operatore, ma tale responsabilità deve obbligatoriamente essere chiara e definita, in modo che gli atleti siano costantemente tutelati, nel corso della loro pratica sportiva, da questo strumento salva-vita. Fatte salve le disposizioni di legge in merito alle tempistiche d’intervento del soccorso sanitario (118), il decreto segnala come in caso di arresto cardiaco, l’efficacia della defibrillazione sia essenziale entro i 5 minuti e per tale motivo intende introdurre l’apparato DAE in tutte quelle situazioni, come quelle legate alla pratica sportiva, in cui ci siano maggiori probabilità di emergenza attraverso operatori non sanitari formati. L’obiettivo è quello di massimizzare l’efficacia della Catena della Sopravvivenza.

Protocollo CONI-FMSI. Il Decreto Balduzzi prevede che il CONI, nell’ambito della propria autonomia, adotti i protocolli definiti dalla Federazione Medico Sportiva Italiana . L’art. 5, comma 7 del citato Decreto dispone, infatti, che “[…]Il Coni, nell’ambito della propria autonomia, adotta protocolli di Pronto soccorso sportivo defibrillato (PSSD) della Federazione Medico Sportiva Italiana […]”.  A tale proposito, in data 24 novembre 2015, CONI e FMSI  hanno trasmesso alle Federazioni e ai Comitati Regionali del CONI, un documento nel quale si evidenzia come nel mondo sportivo  non sia sufficiente una formazione circoscritta al solo aspetto cardio-polmonare - il tradizionale BLS, ma occorra un percorso formativo che, integrando il BLS, sia finalizzato ad assicurare una corretta gestione dell’intervento su tutti gli organi ed apparati in caso di emergenze traumatiche e/o mediche, quali ad esempio concussione cerebrale, traumi addominali, nasali e oculari, traumi osteo-articolari, ecc. In tale ottica  CONI e FMSI si pongono al servizio del mondo sportivo garantendo l’adeguata formazione del personale laico così come richiesto dalla legge, attraverso appositi corsi forniti dalla FMSI attraverso l’attivazione dei Comitati Regionali del CONI, cui le Società Sportive possono rivolgersi  al fine di promuovere la formazione  di Operatori Sportivi Certificati PSS-D FMSI e, dunque, preparati ad affrontare ogni tipo di emergenza, in gara e in allenamento, in base ai rischi specifici dei vari sport.

Gianfranco Beltrami, Presidente Commissione Medica FIBS

Giampiero Curti, Segretario Generale FIBS

Legge 9 agosto 2013, n. 98     Decreto Balduzzi      Linee Guida Ministero    

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});