Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Nettuno c'è

da San Marino, Riccardo Schiroli

Il Nettuno pareggia la serie battendo (7-3) la T&A San Marino al termine di una gara che vive per larga parte sul bel duello tra gli ottimi partenti Tiago Da Silva e Riccardo De Santis, ma poi viene risolta aPaoletti accolto a casa base dopo il suo fuoricampo (CB-Oldman) suon di battute potenti. Il finale è emozionante: Bagialemani rileva De Santis all'ottavo con Valerio Simone. E' una mossa che pare azzardata: De Santis ha poco più di 80 lanci nel braccio e Simone ha lanciato quest'anno solo 3 riprese. All'inizio i fatti sembrano dar torto al manager nettunese, perché Vasquez pareggia con un gran fuoricampo al centro. Ma al cambio campo il Nettuno torna in vantaggio con un doppio di Sgnaolin (che aveva segnato il primo punto della gara con un fuoricampo) contro Da Silva e chiude i conti con un prepotente homer di Paoletti sul primo lancio del rilievo Leonardo D'Amico. Simone poi firma la vittoria, affrontando solo 3 battitori al nono.

Prima della partita notturna la T&A San Marino premia la squadra Ragazzi A, che ha dominato il suo girone di campionato e si è qualificata per la fase finale.
Bindi non cambia nulla e, dietro Tiago Da Silva, manda in campo la La presentazione della squadra 'Ragazzi' (CB-Oldman Agency)stessa formazione del pomeriggio.
Nel line up di Bagialemani trova invece posto Paoletti, che gioca esterno sinistro. Grimaudo gioca in prima (e batte terzo, con Fondin nono) e Renato Imperiali siede in panchina. Riccardo De Santis è il lanciatore partente.
La partita non inizia bene per i laziali. Avagnina trasforma il terzo lancio di De Santis in un doppio (la palla esce di rimbalzo) e Pantaleoni lo porta in terza con un bunt. Né Vasquez (al piatto), né Ramos (al volo in zona di foul) riescono a fargli percorrere gli ultimi 27 metri.
Al secondo il Nettuno passa in vantaggio con la prima valida della sua partita. Con 2 out, Sgnaolin incassa uno strike e spedisce il secondo lancio di Da Silva oltre la recinzione tra esterno sinistro ed esterno centro.
Il pareggio della T&A è cosa fatta al terzo. Francesco Imperiali batte valido al centro e tocca la seconda sul sacrificio di Albanese. Dopo l'eliminazione di Avagnina, è Pantaleoni a battere a sua volta valido al centro e a portarlo a casa.

Al quinto il Nettuno torna in vantaggio, ancora una volta segnando su situazione di 2 out. Trinci batte unRiccardo De Santis, una prova molto convincente (CB-Oldman Agency) doppio a destra e Fondin lo segue con una battuta corta, che atterra davanti all'esterno centro e consente al catcher nettunese di segnare in scivolata. Sulla battuta a scavalcare di Ambrosino, Francesco Imperiali sembra arrivare sulla palla, ma in effetti la tocca soltanto. Il classificatore accredita una valida ad Ambrosino. Con i corridori agli angoli, un tentativo di pick off di Da Silva va oltre il cuscino di prima. E' un errore che vale il terzo punto del Nettuno.
Contro il sapiente mix di lanci a diverse velocità di Riccardo De Santis, l'attacco Campione d'Italia produce nel frattempo solo un doppio di Duran, che per altro resta episodio isolato.

Ancora una volta con 2 out, il Nettuno torna in posizione punto al settimo. Sulla rimbalzante di routine di Fondin, Vasquez sbaglia il tiro in prima e l'esterno cubano del Nettuno riesce ad arrivare in seconda. Fondin però vanifica l'opportunità facendosi intrappolare e poi eliminare tra la seconda e la terza sul pick off di Da Silva.
Sgnaolin ha battuto un doppio e un fuoricampo (CB-Oldman Agency)All'ottavo San Marino sposta all'esterno destro Vasquez, inserendo Pulzetti all'interbase. Esce dalla partita Reginato. Con un out, Martone batte la sesta valida del Nettuno. Sulla successiva rimbalzante di Grimaudo, Mazzuca dà il via a un doppio gioco a rovescio che chiude la ripresa.
La partita dell'ottimo Riccardo De Santis finisce all'ottavo. Albanese arriva sul conto pieno e poi spedisce il lancio decisivo contro la recinzione a sinistra per un doppio. In pedana di lancio, ad affrontare il mancino Avagnina, sale il mancino Valerio Simone. Avagnina batte sul prima base ed è il primo eliminato, ma Albanese arriva in terza. Pantaleoni tocca bene sul primo lancio di Simone, ma Peppe Mazzanti si Vasquez dopo il fuoricampo del momentaneo pareggio (CB-Oldman Agency)muove molto bene alla sua sinistra, raccoglie la palla e ottiene il secondo out in prima, senza che Albanese possa nemmeno pensare di muoversi. Vasquez si sposta nel box dei battitori destri e picchia durissimo sul primo lancio di Simone, mandando la palla altissima oltre la recinzione nel punto più lungo del campo. Alla fine dell'ottava ripresa, la partita ricomincia.

Il Nettuno reagisce subito. Harrison e Peppe Mazzanti iniziano il nono con 2 singoli back to back. Con i corridori agli angoli e nessun eliminato, Sgnaolin va sotto di 2 strike e poi spara una cannonata che scavalca Avagnina e atterra contro la recinzione. E' un doppio che vale il nuovo vantaggio laziale. La partita di Da Silva finisce qui e sul monte sale Leo D'Amico. Sul primo lancio del rilievo, la partita si risolve. Paoletti aggredisce la palla dritta e la manda a schiantarsi contro il tabellone segnapunti per un homer che amplia il vantaggio ospite al 7-3.
Al cambio campo Simone affronta solo 3 battitori e chiude la partita facendo girare a vuoto Pulzetti con la palla veloce.

IL TABELLINO

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});