Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Palfinger Reggio Emilia domina il derby

da Reggio Emilia, Davide Bertoncini

 

Netta vittoria della Palfinger Reggio Emilia (7-2) nel derby contro Parma, sorretta probabilmente dal miglior Crepaldi della stagione, la squadra di Carrion ha approfittato delle lacune difensive degli avversari, costruendo il vantaggio nella prima metà della gara, e difendendolo nella seconda.

Parma è apparsa inconsistente nel box e soprattutto insufficiente in difesa, il punteggio avrebbe potuto essere anche più severo.

 

 

I manager delle due squadre mischiano un po' le carte e decidono di partire tutti e due con i pitcher italiani, così il derby 2013 inizia con Crepaldi e Loardi sul monte di lancio.
Marquez a difesa del piatto (Cantini/Oldman)Il lanciatore reggiano tiene a zero il Cariparma nelle prime due riprese, ed al secondo attacco Biagini porta in vantaggio la Palfinger, il prima base ottiene una base per ball, va in terza grazie a due lanci pazzi e corre a casa base su un imprecisa assistenza del catcher parmigiano in terza.
La Palfinger successivamente riempie le basi grazie a 3 walk concessi da Loardi, ed il preciso triplo di Epifano le ripulisce portando i padroni di casa sul 4-0.
La reazione del Parma per il momento si riduce ad un punto segnato nella parte alta del terzo inning, grazie a due valide ed un lancio pazzo, mentre Reggio allunga ancora nella quarta ripresa.
Loardi esce dopo una valida subita ed il corridore in seconda lasciando il monte a Rivera, che vede entrare il primo punto a causa di un errore difensivo, il secondo arriva sul doppio di Marquez ed il terzo sull'ennesimo errore dell'infield sulla battuta di Biagini.
Il punteggio potrebbe essere più severo ma Parma si salva eliminando l'ultimo battitore con le basi piene.

Crepaldi nel frattempo continua a tenere sotto scacco l'attacco avversario, che tiene a zero per tre riprese consecutive senza concedere nemmeno una valida dal quarto al sesto inning.

Forte del vantaggio la squadra di Carrion si concentra sulle riprese difensive, ed al settimo strappa applausi per due belle prese in tuffo di Biagini e Ferrini, ma nelle riprese d'attacco latita, sia contro Rivera che contro Montes.
All'ottavo inning Crepaldi viene sostituito da Bertolini, che subisce un punto dal Parma sulla volata di sacrificio di Sambucci, ma riesce a chiudere la ripresa grazie ad un fly-out.
Bertolini riesce a gestire in tranquillità anche la nona ripresa, due eliminazioni al volo ed uno strike out chiudono la gara e danno la vittoria alla Palfinger.

 

 

IL TABELLINO

 

Nella foto di copertina , Filippo Crepaldi (Cantini/Oldman)

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});