Italia Baseball U15 in scioltezza all'esordio

Italia Baseball U15 in scioltezza all'esordio
21/07/2021
L'Italia U15 si impone nel primo impegno dell'Europeo con 7 punti in apertura e una no-hit combinata sul monte. Seconda sfida con l'Austria domattina.

Italia Baseball U15 comincia col piede giusto il suo percorso europeo, sconfiggendo la Slovacchia per 12-1. Successo agevole per gli azzurrini che hanno preso vantaggio già nelle prime fasi e hanno condotto la partita al termine dopo 5 riprese per mercy rule.

Intensità sin da subito voleva lo staff azzurro e la squadra risponde con un primo inning disciplinato e concreto in cui l'attacco produce 7 punti su 5 valide con il doppio di Edoardo Cornelli (2-3, 2 R, 2 RBI complessivamente) e le due valide del leadoff Mazzanti (3 su 4, 2 R, RBI per lui) a fare da "apripista". La formazione italiana allunga con un punto al secondo inning e quattro nel terzo, prodotti grazie ad altre 4 valide, di cui 2 doppi per mano di Riccardo Mazzanti e Duccio Cassini (con 2 RBI).


Il pubblico locale può gioire per il punto realizzato nel quarto inning per accorciare le distanze e riesce a restare in partita fino al quinto inning, limitando le mazze azzurre che vanno a secco al quarto inning. La chiusura è affidata al monte che, dopo le apparizioni di Matteo Marelli (partente con 2 inning, 1 base su ball e 3 strikeout) e Giacomo Taschin (1 inning lanciato con 3 strikeout), archivia il risultato sul 12-1 con le due riprese lanciate da Alex Giovanardi e completa una no-hit combinata.

Per l'Italia veloce riposo e poi ritorno in campo nella mattinata di giovedì 22 luglio contro l'Austria per la seconda di tre partite del girone eliminatorio. Gli austriaci sono stati sconfitti dall'Olanda, altra favorita del gruppo, per 15-0 dopo 4 riprese.

IL TABELLINO

da Trnava (Slovacchia), Kevin Senatore

Tutto sull'Europeo U15 Baseball