Il saluto del presidente del Coni Giovanni Malagò ai partecipanti al Torneo delle Regioni

Il saluto del presidente del Coni Giovanni Malagò ai partecipanti al Torneo delle Regioni
17/06/2022
Il massimo esponente del Comitato nazionale si complimenta con Andrea Marcon e tutta la sua federazione, per essere riuscita a mettere in piedi una competizione che vedrà affluire sui diamanti oltre mille persone

Su undici diamanti lombardi ha preso il via nella prima mattinata di venerdì il 14° Torneo delle Regioni, la manifestazione numericamente più importante organizzata dalla Fibs: tra ragazzi e ragazze, tecnici, arbitri, classificatori, dirigenti e genitori sui diamanti per tre giorni ci saranno oltre 1000 presenze.

A premiare il lavoro fatto dal presidente Fibs Andrea Marcon e dal suo infaticabile staff è arrivato, graditissimo, il video messaggio di Giovanni Malagò, presidente del Coni, che ha voluto salutare personalmente tutti i protagonisti che sono scesi campo.

«Mi devo complimentare con la Federazione – ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò - per questa straordinaria manifestazione che torna dopo tre anni, tre anni complicati. Sapete benissimo quanto il Covid sia stato il vero protagonista nel mondo dello sport e non solo. Il Trofeo delle Regioni che vede una partecipazione così diffusa a livello territoriale, tre competizioni per il baseball, tre per il softball, cinque in tutto, mille ragazzi e ragazzi che daranno vita a una competizione giustamente di alto livello agonistico e che al tempo stesso trovino la voglia di convivere, di stare insieme, di venire a fare un’esperienza in una città diversa dalla quale con la quale con la loro società si confrontano. Viva la federazione, viva il baseball, viva il softball, viva il Comitato olimpico, viva lo sport, viva l’Italia».