Il programma Erasmus+ 2023 coinvolge anche il mondo dello sport

Il programma Erasmus+ 2023 coinvolge anche il mondo dello sport
14/01/2023
Allenatori e personale dello sport potranno partecipare a progetti di mobilità europea

Non solo mobilità transfrontaliera per esperienze educative e formative di giovani e studenti, dal 2023 il Programma Erasmus+ si allargherà anche a tecnici e personale sportivo che riceveranno la possibilità di partecipare a progetti di mobilità europea, estendendo le opportunità di cooperazione europea e l’apprendimento direttamente alle organizzazioni sportive di base e al loro personale.

Il tutto verrà gestito in maniera decentrata: sarà l’Agenzia Nazionale Giovani – che svolgerà la funzione di Agenzia Nazionale Italiana per questa tipologia di progetti dal Dipartimento per lo Sport – a pubblicare l’avviso e raccogliere e valutare le proposte di finanziamento.

Con la finalità di sostenere le associazioni e le società sportive nella presentazione delle domande, l’Agenzia Nazionale Giovani ha programmato un webinar per il giorno 19 gennaio 2023 con l’obiettivo di facilitare l’accesso al programma Erasmus+ per lo sport. Gli incontri sono rivolti soprattutto a tutti coloro che non hanno mai presentato proposte progettuali ed a tutte quelle organizzazioni, enti o gruppi informali che si preparano a presentare progetti.

Lunedì 30 gennaio la Commissione Europea ha previsto un infoday dedicato al programma Erasmus+ per lo sport e incentrato sulle modalità di presentazione dei progetti a gestione centralizzata.

Per maggiori dettagli e per informazioni sulle modalità di iscrizioni consultare i seguenti link:

Webinar

Infoday Commissione Europea