I vincitori del Progetto 42 in campo con i campioni delle Italian Baseball Series

04/09/2015
di Marco LandiGara2 delle Italian Baseball Series è anche occasione per concludere la seconda annata del Progetto 42, con la proclamazione dei vincitori del concorso riservato alle scuole, ospiti della FIBS a Bologna e della UnipolSai Fortitudo al Gianni Falchi

di Marco Landi

Gara2 delle Italian Baseball Series è anche occasione per concludere la seconda annata del Progetto 42, con la proclamazione dei vincitori del concorso riservato alle scuole, ospiti della FIBS a Bologna e della UnipolSai Fortitudo al Gianni Falchi.Jackie Robinson è uno dei simboli più forti dell'integrazione a livello mondiale

Il Progetto 42 è un programma nazionale per la scuola, condotto dalla Commissione Sport Scolastico Giovanile e dall’Ufficio Comunicazione e Marketing della FIBS, che ha l’obiettivo di coniugare il messaggio dei valori dello sport con quello dell’integrazione sociale attraverso l'esempio di Jackie Robinson. La vita del grande campione afro-americano, primo a scendere in campo in una MLB completamente bianca dopo la Seconda Guerra Mondiale, raccontata dal film 42 di Brian Hegeland, è utilizzata come spunto per sviluppare nelle classi sia il concetto d’inclusione implicito nello sport, sia un incontro storico e tecnico con le discipline del baseball e del softball, seguito da un concorso per elaborati multimediali, il cui premio finale è costituito dalla possibilità di essere ospiti della FIBS e di una delle finaliste della IBL presso la sede di gara2 delle Italian Baseball Series.

Il Progetto 42 è stato avviato nell’anno scolastico 2013/2014 con il patrocinio del Ministro per l’Integrazione e per il 2014/2015 ha ottenuto dall’, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio, il titolo di iniziativa di rilievo nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto delle discriminazioni e i patrocini della , Federazione ItaAbramo Matteoli, vincitore del concorso P42 2014, premiato da Marco Mazzieri alla Italian Baseball Week (Ratti FIBS)liana Educatori Fisici e Sportivi, e della , Società Italiana di Storia dello Sport.

Nel 2014/2015 le sedi sono state: Perugia, Catania, Modena, Lucca, Cairo Montenotte (SV), Bologna, Dozza Imolese (BO), Castelguelfo (BO), Bazzano (BO), San Lazzaro (BO), Monzuno (BO), Anzola (BO) Albissola (SV), Livorno. A queste si aggiungono due eventi speciali: a Marzabotto (BO) in occasione del Seminario Annuale della Società Italiana di Storia dello Sport (SISS) a 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, e a Cuggiono (MI) nell’ambito della manifestazione multimediale (4-18 luglio 2015), con la testimonianza di don Massimo Fontana, sacerdote ‘di strada’ attivo nel recupero di ragazzi con seri problemi d’integrazione sociale.

Il risultato finale della seconda stagione parla di circa 7.000 studenti e 700 elaborati per il concorso inviati.

A livello aggregato, nei primi 2 anni di programmazione, il Progetto 42 ha coinvolto 10.318 studenLa locandina del film '42' con Chadwick Boseman nella divisa di Robinson (Warner Bros.)ti, di cui 4.170 della primaria, 4.133 della secondaria di primo grado e 2.015 delle superiori.

Proprio a Bologna, con il supporto del Comitato Nazionale Tecnici, della FIEFS e di Loredana Negrini, in occasione della Coach Convention 2015, il progetto ha vissuto un’edizione sperimentale, diventando nell’occasione un vero e proprio Corso d’Aggiornamento per insegnanti, i quali hanno poi dato vita sul territorio a un consistente numero di esperienze per i ragazzi.

Non è un caso che proprio dall’area bolognese arrivino 2 dei 3 vincitori del Concorso Progetto 42 2014/2015, si tratta di Giulia Taruffi, III B della Scuola Media Carlo Jussi di San Lazzaro di Savena, per il suo testo originale Cosa pensava Jackie Robinson quando era in campo e Vittorio Mignani, rappresentante della redazione de La Gazzetta della V A, per il numero speciale A Tutto Sport, dalla Scuola Elementare Caduti per la Libertà di Anzola dell’Emilia.

A loro si aggiunge Mihailo Kitanovski, della Scuola Media Scauri di Dego (Savona) , che ha realizzato un’efficace presentazione in slideshow della figura e del messaggio di Jackie Robinson: Un Uomo Diventato Leggenda.

I vincitori sono ospiti d’onore sul campo del Gianni Falchi e della cerimonia pre-partita di UnipolSai Bologna-Rimini del 4 settembre.

TUTTO SUL

  di Giulia Taruffi

di Vittorio Mignani

di Mihailo Kitanovski

In primo piano: il Progetto 42 presentato a Perugia da Luigi Giuliani (ML Oldman)