I progetti con le scuole di FIBS Toscana

I progetti con le scuole di FIBS Toscana
20/11/2022
Comunicato FIBS Toscana

Con l’obiettivo di un concreto sviluppo, mirato alla formazione non solo nelle province dove già sono presenti società di Baseball e Softball con una storia più o meno solida, ma anche e soprattutto nelle province che si sono aggiunte e nell’ultimo lembo di territorio in cui promuovere le nostre discipline, si sta per chiudere il 2022 con un bilancio estremamente positivo per le attività del Comitato Regionale. 

Con i progetti in corso - che saranno riproposti con il 2023 - il Comitato Regionale Toscana ha effettuato formazione attiva per oltre 100 docenti nelle scuole di ogni ordine, con attività di conoscenza e sviluppo sia per il baseball sia per il baseball 5, disciplina quest’ultima che si sta sviluppando per aumentare l’avvicinamento dei più piccoli e coinvolgere fattivamente più istituti scolastici. Le attività di formazione dei docenti sono state determinanti in previsione dei campionati studenteschi.

Lavorando poi con le classi quinte di alcuni licei sportivi toscani sono stati formati oltre 120 ragazzi che hanno ottenuto così la qualifica di educatore sportivo, utile non solo per lo sviluppo propedeutico ma anche per il curriculum e per l’avvicinamento ai ruoli di arbitro e di tecnico dei ragazzi che hanno ottenuto il riconoscimento.

Il Comitato Regionale Toscana sta già lavorando ai progetti per tre percorsi formativi dedicati ai docenti, nella provincia di Arezzo e Pisa e nell’ultima provincia Toscana che ancora non ha società attive, la provincia di Pistoia.
Con i nuovi progetti, il Comitato Regionale intende rendere la Toscana una delle poche regioni d’Italia con presenza capillare di Baseball e Softball in ogni capoluogo di provincia. La sfida è già in atto!