Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Chi era Pim Mulier?

Nato nel 1865 a Witmarsum da una famiglia di origine francese, stabilitosi ad Haarlem fin dal 1867, Willem Johan HermanPim Mulier Mulier (detto Pim) fin da bambino si interessò allo sport. Nel 1878 contribui ad organizzare il primo meeting d'atletica d'Olanda (2 gare: i 100 metri e 2 chilometri di cross). A soli 14 anni fondò la prima squadra di football di Haarlem (della quale più tardi sarebbe diventato presidente). Inizialmente, la squadra giocava un misto di calcio e rugby, ma si votò definitvamente al calcio nel 1883.
Mulier studiò in Inghilterra, apprendendo sport come hockey su prato e tennis, che presto esportò in Olanda. Trascorse anche un periodo di studi in Germania, che gli servì per organizzare il primo incontro di calcio nel paese. Fu anche ottimo podista e vinse titoli nazionali.
Pim Mulier morì a L'Aja nel 1954.

Lo stadio a lui intitolato fu costruito a tempo di record (appena 88 giorni) nel 1963, per ospitare la seconda Haarlem Week. Per costruire lo stadio la città di Haarlem scelse il parco che già era stato dedicato a Mulier.