Gli Stati Uniti U12 per la quarta volta campioni del mondo

Gli Stati Uniti U12 per la quarta volta campioni del mondo
07/08/2022
Con due fuoricampo di Colin Anderson e una dimostrazione di forza da superpotenza, gli Stati Uniti tornano in cima al Mondiale U12. Sconfitto un Venezuela comunque storico, mentre Cina Taipei vince il bronzo.

Gli Stati Uniti chiudono nello stesso modo in cui hanno iniziato il Mondiale U12: vincendo e battendo tanti fuoricampo. Con un poker di home run nella finale (27 in totale nel torneo), USA Baseball ha battuto il Venezuela col punteggio di 10-2 e ha conquistato il titolo mondiale U12 per la quarta volta nella storia, senza alcun tipo di passo falso e riscattando il settimo posto del 2019.

La formazione guidata dal manager RJ Farrell ha spiccato il volo nel terzo inning con 5 punti realizzati, giunti dopo i fuoricampo di Dylan Mercado (per gli USA, da 1 punto) e di Jose Ramos (Per il Venezuela, da 2 punti). Il trascinatore è stato nuovamente Colin Anderson, eletto MVP della competizione (7 HR, 21RBI e 9R su 10 valide battute per lui nel torneo), con un fuoricampo da due punti che ha ribaltato la partita. Jordan Leon lo ha seguito a ruota con un altro home run poi il doppio di Chambless da 2 RBI ha portato gli USA sul 6-2 e gli americani non hanno guardato più indietro. Il siluro di Anderson, che si è letteralmente stampato sull'impalcatura del nuovo stadio di Tainan in fase di costruzione durante il quarto inning, manda in paradiso gli statunitensi, mentre al quinto attacco entrano gli ultimi 3 punti che fissano il punteggio finale sul 10-2. Lanciatore vincente con una prestazione eccellente da rilievo James Stout III, autore di 4.2 inning con due punti subiti e una chiusura impeccabile.

Per il Venezuela è comunque una medaglia d'argento storica, la prima nella sua storia del Mondiale U12, al termine di un percorso che li ha visti sconfitti solo con Stati Uniti (2 volte) e Messico.

IL TABELLINO

Nella finale per il terzo posto, Cina Taipei ha conservato il suo posto sul podio, superando la Repubblica Dominicana per 9-5, in un match allungato dalla forte pioggia che ha colpito Tainan per più di un'ora. Quattro i fuoricampo battuti in totale, ma i due colpacci di Mella non bastano a placare Chen Rui-Xin e compagni che segnano in tutti gli inning e non lasciano scampo alla potente formazione caraibica. Di seguito la classifica completa del Mondiale, in cui l'Italia ha chiuso al decimo posto.

Detto di Colin Anderson MVP, la WBSC ha coronato la sua tradizionale formazione del All-World Team, composta prevalentemente da giocatori a stelle e strisce ma anche con un paio di incursioni asiatiche.

da Tainan (Taiwan), Kevin Senatore

TUTTO SUL MONDIALE U12

Nella foto di copertina fornita dalla WBSC, l'esultanza degli statunitensi durante il break nel terzo inning