Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: due eventi con le atlete olimpiche di Italia Softball

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: due eventi con le atlete olimpiche di Italia Softball
24/11/2021
Il 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, coinvolgerà anche 4 atlete olimpiche di Italia Softball in due distinti eventi

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, anche Italia Softball partecipa attivamente a due eventi per sensibilizzare sul tema.

Con un fitta agenda di conferenze e trasmissioni, l'evento "La forza delle donne", in diretta dal Parlamento Europeo di Strasburgo con l'Onorevole Luisa Regimenti, la Rete Europea delle Donne, l'Onorevole Antonio Tajani e il Policlinico Casalino, coinvolgerà anche Elisa Cecchetti e Marta Gasparotto che si collegheranno da remoto assieme alle atlete paralimpiche Monica Graziana Contrafatto e Carlotta Gilli e ad altre rappresentanti del territorio. Sono previsti tre collegamenti per seguire la trasmissione dell'evento:

  • ore 14:15 - Collegamento con Lazio TV e registrazione della trasmissione "In Corpore Sano" che andrà in onda domenica 28 novembre ore 20:40 su Lazio TV
  • ore 15:00 - Collegamento con "Radio Parlamentare", puntata speciale "La Forza delle Donne" - in diretta su radioparlamentare.it
  • ore 16:00 - Collegamento con WebRadioTv Europa - registrazione puntata speciale "La forza delle donne" in diretta sul canale YouTube WebRadioTv Europa

La seconda manifestazione, organizzata dal Comune di Vezzano Ligure, si terrà dalle 17:30 alle 19:30 presso la Sala Polivalente "Giulia Civitico di Vezzano Ligure. Si tratta di un dibattito sulla violenza di genere nello sport. Parteciperanno Daniela Simonetti, fondatrice dell'associazione "Il Cavallo Rosa" e già ospite di eventi organizzati dalla FIBS in passato, Carlotta Ciampi (psicologa e atleta di football americano italiano) e le due atlete di Italia Softball Giulia Longhi e Fabrizia Marrone. Nell'occasione sarà presentato anche il libro "Qui e Ora Sorelle" di Luca Farinotti che ha raccontato le gesta della Nazionale italiana di softball.

Due eventi, una data per sensibilizzare su un tema assolutamente da trattare e su cui porre l'attenzione non solo il 25 novembre, ma per tutti i 365 giorni dell'anno.