Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Claudio Carnevale: "Sono in grado di garantire il riposizionamento"

Il primo dei candidati alla Presidenza a parlare all'Assemblea è Claudio Carnevale.
"Farò un discorso che forse vi deluderà, ma è quello che penso. Deciderete poi voi, se è la verità" ha detto Carnevale ringraziando l'Assemblea "Voglio dare un contributo, non voglio demolire nulla. Solo costruire".

Claudio Carnevale (CB-Oldman)Carnevale, che ha orgogliosamente ricordato di essere nato a Nettuno, si è definito "uno che gioca con l'elettronica".
"In Italia ero deriso, nel resto del mondo mi hanno portato su una carrozza d'argento, quando a 18 anni ho creato la mia prima società".
Carnevale, che si è detto "innamorato dell'italianità" ha parlato del suo percorso di imprenditore di successo e di quello di catcher di Giulio Glorioso, che ha poi abbandonato il baseball per la carriera lavorativa.
Poi ha parlato di quando si è riavvicinato al baseball, impegnandosi con il Presidente Fraccari per rilanciare il movimento a Roma.
"Dopo 3 anni, ho deciso di mollare, perchè vedevo problemi insolubili nell'organizzazione, sul territorio. Non me la sentivo di investire e coinvolgere i giovani in questo. Dopo aver girato l'Italia, decide di metterci la faccia".

Carnevale ha presentato una sua analisi dei dati sul tesseramento. Ha esaminato i costi e la loro struttura, con lo Stato che finanzia il CONI e il CONI che finanzia la FIBS (con circa 3.2 milioni annui).
"Voglio cambiare questo stato di cose. Riorganizzare la FIBS, per incidere con un modello che annichilisce la FIBS centralizzata e crea un network che si parla, non ogni 4 anni, non ogni 2 anni, ma magari ogni 2 giorni, anche in maniera virtuale".

Secondo Carnevale il prodotto baseball non dà nessun ritorno sull'investimento allo sponsor.
La sua ricetta è differenziare il vertice dalla base. I campionati di vertice devono essere gestite da Leghe, autonome economicamente grazie agli sponsor e la FIBS va riorganizzata affinchè i contributi CONI vadano direttamente all'attività giovanile. Secondo Carnevale, non ci devono essere tasse, a carico di chi pratica l'attività giovanile.
"Si coltiva prima la vite, per avere l'uva. Le nazionali sono importanti, ma non sono la nostra priorità, ora".

Per rendere più visibili il baseball e il softball, Carnevale propone di non spendere fondi per avere dirette televisive sulla Rai, ma investire il denaro per dotare le società di telecamere. Il prodotto che ne uscirebbe, aiuterebbe a riposizionare il prodotto baseball e softball.

"Qui non diamo nessuna spallata" ha concluso Carnevale "Voglio solo esprimere l'orgoglio Italiano. Il nostro baseball e il nostro softball meritano il riconoscimento degli americani. Con Massimo De Luca abbiamo una fusione di intenti: io lavoro dentro, lui comunica all'esterno".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});