Dopo due anni di assenza torna il Torneo delle Regioni di baseball e softball

Dopo due anni di assenza torna il Torneo delle Regioni di baseball e softball
16/06/2022
Quaranta squadre e 600 ragazzi, in rappresentanza di 10 regioni si sfideranno da venerdì a domenica su dieci campi della Lombardia. «Rivedere tutti questi atleti e atlete – dice il presidente Fibs Andrea Marcon– è certamente motivo di orgoglio e soddisfazione».

Dopo due lunghi due anni di assenza, a causa della pandemia, torna, da venerdì a domenica,  il  Torneo delle Regioni di baseball e softball, giunto alla 14ª edizione, che avrà come teatro la Lombardia, che ospiterà le partite in ben quattro diverse province: Milano, Lodi, Varese, Monza-Brianza.

In undici diversi campi, saranno quaranta le squadre che si sfideranno in cinque categorie: little league (under), junior league (under 14) e senior league (under 16) per il baseball; little league (under 12) e junior league (under 14) per il softball. Dieci le regioni rappresentate in questa prestigiosa importante giovanile, che torna dopo il successo dell’edizione 2019 nelle Marche: Campania, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Marche, Toscana, Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna. Parteciperanno all’evento circa 600 tra ragazzi e ragazze, oltre 100 tra tecnici e dirigenti e 50 ufficiali di gara. La squadra regionale vincitrice di ciascuna categoria rappresenterà i l’Italia alla manifestazione internazionale Little League Europe-Africa Regional Tournament e la formazione campione d’Europa otterrà il pass per partecipare alle Little League World Series negli Stati Uniti in rappresentanza del Vecchio Continente. 

«Rivedere tutti questi atleti e atlete sul diamante dall’ultima edizione – dice il presidente Fibs Andrea Marcon– è certamente motivo di orgoglio e soddisfazione. In questi mesi abbiamo lavorato con il Comitato regionale Lombardia e con tutti i presidenti regionali per creare un evento che rimanga nella memoria di tutti i partecipanti. L’entusiasmo che si respira, sia dal vivo che sui social, ci fa pensare che la strada sia quella giusta. Il Torneo delle Regioni deve essere prima di tutto una festa che entusiasmi chi ci partecipa e che funzioni da volano per far avvicinare altri ragazzi e ragazze ai nostri sport. L’aspetto agonistico deve essere sì importante, ma sicuramente meno rilevante rispetto agli obiettivi di promozione che ci siamo posti. A Vicenza nel 2017 coniai un motto che credo, dopo la pandemia, sia quanto di meglio per riassumere la finalità di questa manifestazione, “Perde solo chi non si diverte”».

Il programma della prima giornata.

Little league baseball. A Lodi: Piemonte-Fvg, Marche-Emilia Romagna, Emilia Romagna-Piemonte, Fvg-Marche. A Codogno: Lazio-Toscana, Lombardia-Veneto, Veneto-Lazio, Toscana-Lombardia.

I ROSTER

Junior league baseball. Al “Saini” Linate: Lazio-Veneto, Lombardia-Lazio, Veneto-Lombardia. A Seveso: Piemonte-Marche, Emilia Romagna-Piemonte, Marche-Emilia Romagna. A Bovisio: Fvg-Toscana, Sardegna-Fvg, Toscana-Sardegna.

I ROSTER

Senior League baseball. A Rho: Lombardia-Toscana, Emilia Romagna-Veneto, Veneto-Lombardia, Toscana-Emilia Romagna. Al “Kennedy” di Milano: Piemonte-Fvg, Marche-Lazio, Lazio-Piemonte, Fvg-Marche.

I ROSTER

Little league softball. A Bollate: Fvg-Lombardia, Veneto-Toscana, Piemonte-Emilia Romagna, Toscana-Fvg, Lombardia-Piemonte, Emilia Romagna-Veneto, Veneto-Lombardia, Piemonte-Fvg.

I ROSTER

Junior league softball. A Caronno: Emilia Romagna-Lazio, Fvg-Emilia Romagna, Lazio-Fvg. A Saronno: Piemonte-Veneto, Toscana-Piemonte, Veneto-Toscana. A Legnano: Campania-Lombardia, Sardegna-Campania, Lombardia-Sardegna.

I ROSTER

Sul sito Fibs.it è stata anche aperta una sezione dedicata al Torneo delle Regioni. Tutti i canali media e social ufficiali della FIBS sono coinvolti nella promozione e nella comunicazione del torneo. La Federazione inoltre, attraverso la serie di profili Facebook e canali YouTube delle Società ospitanti, è al lavoro per garantire la copertura in streaming di gran parte delle 90 partite che si disputeranno nella tre-giorni lombarda.