Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Primo sweep stagionale per la Fortitudo Baseball

Partita equilibrata fino alla fine quella tra l’UnipolSai ed i Knights. I felsinei sfruttano al meglio un errore della difesa romagnola e si portano in vantaggio già al primo inning, poi chiudono la partita al quinto con un big inning da 5 punti. Ottima prova del monte felsineo che concede solamente 3 valide al Godo.

Dopo il match di venerdì allo stadio ‘’Antonio Casadio ’’, per gara 3, si torna al ‘’Gianni Falchi ’’di Bologna. Sul monte la sfida è tra Bassani, per l’UnipolSai Fortitudo Bologna, e Galeotti, per l’ASD Godo. La partenza sembra favorire gli ospiti che riescono a colpire subito duro il partente felsineo con due valide consecutive di Servidei Marco e Servidei Luca ma Bassani non si scompone. Prima mette manda strikeout Fuzzi ed Evangelista poi fa battere in diamante Meriggi per il terzo out che permette ai ragazzi di Frignani di uscire indenni da un inning complicato.

Al cambio campo, come successo in gara 1, Bologna punisce Godo, dopo l’occasione sprecata, e passa in vantaggio.

Loardi raggiunge la prima con 4 ball, Vaglio batte un singolo e su un’errore difensivo romagnolo l’esterno destro della F raggiunge la terza. Con corridori agli angoli Russo batte in diamante ma la difesa ospite non chiude il doppio gioco che avrebbe concluso l’inning e Loardi può cosi siglare l’1 a 0.

Dopo il primo inning salgono in cattedra i due partenti con le rispettive difese ed imbrigliano gli attacchi avversari non concedendogli quasi nulla.

Con il punteggio sull’1 a 0 si arriva, cosi, al quinto attacco dei ragazzi di Frignani. I primi due battitori affrontati da Galeotti vengono eliminati, poi una base ball a Loardi ed il singolo di Vaglio permettono alla Fortitudo di mettere un corridore in posizione punto.

Come al primo inning è compito di Russo portare a casa i propri compagni e cosi fa. Il cleanup bolognese batte un singolo e Loardi segna il 2 a 0, termina l’inning la battuta in diamante di Astorri. Bassani, dopo un primo inning di ‘’assestamento ’’domina il lineup del manager Bortolotti e chiude il sesto ed ultimo inning della sua partita con tre strikeout consecutivi.

Al cambio campo arriva il definitivo colpo del KO dell’UnipolSai Fortitudo che sfrutta al meglio un difficile ingresso dei rilievi Pizzolini e Piumatti, mettendo a segno ben 5 punti che fissano il risultato sul 7 a 0. Chiude il match Scotti, subentrato a Bassani, che dopo aver iniziato bene l’inning con due veloci eliminazioni si complica un attimo la vita

concedendo un singolo a Sabbatani ed una base a Monari prima di chiudere definitivamente il match con lo strikeout su Galli.

MVP del match Alex Bassani autore di una prova di grande qualità con 6 riprese lanciate, 2 sole valide concesse, 2 basi ball, 10 K e la vittoria n.1 della propria stagione.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});