Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Baseball a scuola – 72 insegnanti a Modena per imparare il batti e corri

Nello splendido scenario dell’impianto dedicato al baseball di Modena si è svolto, venerdì 28 settembre, un corso di aggiornamento per insegnanti di scuola secondaria, di primo e secondo grado, dedicato al baseball e al softball.

Motore dell’iniziativa è stata la Docente Paola Palumbo che, coadiuvata dal collaboratore del CNT Mauro Paglioli, ha organizzato e gestito la giornata.

Hanno partecipato all’aggiornamento ben 72 insegnanti provenienti sia dalla provincia di Modena che da quelle limitrofe.

modena

Il corso di aggiornamento fa parte del progetto della Federazione Italiana Baseball e Softball ‘Play Whole Baseball’ che, grazie al riconoscimento del MIUR, consente alla federazione stessa di essere partner formativo nelle iniziative rivolte ai docenti.

Gli insegnanti presenti, seguendo il collaudato metodo ‘Teaching Games for Understanding’, si sono messi in gioco provando le tecniche di base e scoprendo le possibilità che il gioco offre, oltre a quelle meramente sportive, come supporto educativo per i loro studenti.

La Società Modena Baseball non si è limitata a mettere a disposizione l’impianto ma si è anche prodigata perché tutto, nella giornata, fosse perfetto.

il CNT ringrazia il presidente della Società, Giovanni Tinti, e i numerosi tecnici intervenuti che, con il loro aiuto, hanno permesso la riuscita dell’evento.

La giornata di formazione di Modena segue quelle svolte nei mesi precedenti a Tirrenia, Perugia, Prato, Padova, Trento e Reggio Emilia che hanno formato, complessivamente, circa 300 insegnanti.

Entro la fine del 2018 sono già stati messi a calendario altri corsi, che porteranno il totale degli insegnanti formati vicino alle 500 unità.

L’obiettivo del CNT per il 2019 è ambizioso: arrivare a coinvolgere nei momenti di aggiornamento almeno 1.000 insegnanti.

 

#neverstoplearning