Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Clinic di "pitching coach" a Roma con la stella MLB John Franco

Una giornata di lezione da un maestro d’eccezione, quella vissuta oggi dai molti coach che hanno partecipato al Clinic di pitching con John Franco, storico lanciatore dei New York Mets (che lo hanno introdotto nella Hall of Fame) con più di 400 salvezze in Major League. L’incontro si è tenuto presso il centro sportivo dell’Acqua Acetosa di Roma. “Siamo contenti – ha detto il presidente della Iabf Joe Quagliano - di essere qui e siamo molto felici di lavorare con voi e vi ringraziamo di essere venuti oggi”.

Clinic per coach a Roma con John Franco“Siamo qui – ha aggiunto John Franco -  per far crescere i giocatori italiani e saremo orgogliosi se, tra qualche anno, vedremo uno dei vostri atleti esordire in Major League. L’offseason è fondamentale per preparare i giocatori e l’intera stagione”.

Dalle tecniche di lancio, all’importanza della meccanica e degli allenamenti. Tutto quel che riguarda il lanciatore e il suo lavoro, dalla mentalità, alla preparazione fino alla gestualità, è stato illustrato in maniera chiara da Franco che ha lasciato spazio anche a qualche aneddoto sulla sua carriera in MLB. “Ho affrontato Barry Bonds nei playoff – ha detto – eravamo in situazione di conto pieno. Mike Piazza mi chiamò una palla veloce, ma io gli dissi di no. Bonds non mi aveva mai visto lanciare un cambio e quindi decisi per quel lancio. Il risultato fu uno strikeout looking. Per i lanciatori noi coach dobbiamo essere come dei padri e capire quale è la cosa migliore per loro nel momento del bisogno”. Tre ore intense di clinic concluse con un sentito applauso di ringraziamento a John Franco e Mark Cardillo che domani, invece, saranno a Nettuno per un clinic dedicato ai ragazzi della Nazionale Under 15. Il 24 luglio, poi, appuntamento di nuovo all’Acqua Acetosa per un altro clinic, stavolta dedicato a battuta e difesa, riservato ai coach.

John Franco e Mark Cardillo della IABF in un clinic a Roma“E’ una grande occasione per noi – ha detto Fabio Borselli, presidente del CNT – ascoltare i consigli e gli insegnamenti di un grande esperto come John Franco. Naturalmente loro ci portano le loro esperienze, fatte in un mondo lontano anni luce dal nostro. Noi dobbiamo essere bravi a recepire i loro insegnamenti e portarli e adattarli alla nostra cultura e al nostro ambito lavorativo nel baseball. Ringraziamo la Iabf per questa grandissima opportunità, fondamentale per la crescita dei tecnici e di tutto il movimento.”.