Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Arrivare a San Diego non è stato facile

Di Riccardo Schiroli

Petco Park è incastonato nel centro di San DiegoMentre osservavo l'allenamento del Giappone a "Petco Park", ero convinto che non ci potesse essere niente di più bello nella vita che essere a San Diego in un giorno di marzo e trovarmi a vedere questa meravigliosa struttura, che sorge come per miracolo nel bel mezzo del centro di questa metropoli (1.3 milioni di abitanti, che salgono a 3.2 se si considera tutta l'area metropolitana). E' davvero bellissimo arrivare a Petco percorrendo la settima avenue e vedere i pali dell'illuminazione fare capolino tra i grattacieli.

Certo, la sera prima non la pensavo così.
Un malaugurato incidente accaduto nella stiva di carico del volo che mi portava da Toronto a Chicago mi ha fatto perdere l'aereo che mi avrebbe dovuto far arrivare a San Diego. Il volo successivo era completamente pieno e l'impiegata della United Airlines (perchè oggigiorno uno prenota un volo Lufthansa, se lo rivendono alla Air Canada e negli Stati Uniti scopre di volare United, che è una compagnia che fa dell'overbooking una orgogliosa filosofia di vita) mi ha preparato uno splendido itinerario per San Diego (arrivo previsto ore 23.40, contro le 18.15 dell'itinerario originario...con il mio fuso orario le 2.40 di notte) via Los Angeles. Le mie valigie ovviamente sono state abbandonate al loro destino.
Giunto a San Diego, ho dovuto aspettare che l'unica impiegata United in servizio (quando gli americani vogliono risparmiare, sanno come fare...) completasse la supervisione della riconsegna dei bagagli arrivati con l' aereo sul quale ero giunto a destinazione. Come immaginavo, le mie valigie erano ad un altro terminal. Un comodo autobus mi ha portato al terminal, dove le mie valigie per fortuna erano arrivate regolarmente. Un secondo autobus mi avrebbe dovuto portare a ritirare l'auto a noleggio. Ma l'autista si è sentito male. Così lo hanno dovuto sostituire e quando il nuovo autista è arrivato ormai ad attenderlo erano una quindicina di passeggeri con qualche tonnellata di valigie.
All'Avis siamo comunque arrivati e l'addetto alla consegna ha scoperto che la mia prenotazione risaliva al giorno prima, quindi doveva re inserire i dati. Come se ritirare un'auto a noleggio non fosse già abbastanza laborioso.
Ormai scoppiato, visto che per il mio orologio biologico erano le 4 di mattina ed ero in viaggio da 17 ore circa, ho infilato un paio di sensi vietati prima di arrivare all'albergo. Che mi ero preoccupato di avvertire del ritardo, ma che non ha mancato di farmi pesare che aveva tenuto una stanza occupata per me senza essere tenuto a farlo, visto che inziava il primo week end dello Spring Break ed erano completamente esauriti.
Sinceramente, venerdì 13 marzo 2009 mi sono sentito solidale con l'ormai mitico Jason, che ad un certo punto di Jason, personaggio del film "Venerdì 13"quel giorno ha pensato di mettersi una maschera da portiere di hockey e fare un massacro. Azione che si è poi protratta per una serie ormai interminabile di film. Per altro, ho rimosso il motivo per cui Jason ha iniziato a fare massacri, ma se non ricordo male muore in tutti i film; davvero non mi spiego con che scusa lo fanno ritornare ciclicamente sullo schermo.

San Diego è la città americana più europea che conosco. Ed è anche una città che sembra fatta apposta per essere visitata.
Intanto ha un clima che sostanzialmente non cambia mai durante l'anno, con temperature che di giorno vanno raramente sotto i 20 gradi o sopra i 30. Poi è ad un passo dal confine con il Messico, è il primo insediamento statunitense nella California del Sud, ha chilometri di spiagge, offre Sea World e un modernissimo Convention Center. Inoltre ha una sua Broadway, intesa come strada e intesa come teatri che propongono spettacoli di primo piano.
San Diego 'downtown' la si conosce in un attimo, grazie alla sua strattura fatta di Avenue (numerate in ordine crescente) che vanno dalle colline al mare e Street (identificate da lettere dell'alfabeto, con qualche eccezione come Broadway o Market) che incrociano le Avenue.
Dal centro all'aeroporto si va in un attimo e la Interstate 5 costeggia il limite del centro, fungendo in effetti da tangenziale di San Diego a tutti gli effetti.

Mentre cercavo di orientarmi (la mia prima giornata da inviato è, come tradizione, dedicata alla logistica) ho sentito animatamente discutere in Italiano dall'interno di un bar. Così sono entrato dichiarando: "Visto che sento parlare Italiano, penso di aver trovato il posto giusto per un caffè".
La signora Luisa e la figlia Nancy (nata Nunzia) il caffè espresso lo fanno ristretto come lo può concepire un americano (sono qui da 19 anni, è comprensibile), quindi alla fine quello di Starbucks potrebbe risultare migliore. Però credo che tornerò a trovarle, perchè entrare nel loro bar mi ha dato in un attimo la sensazione che San Diego mi sia famigliare. Una bella sensazione.

Ma è anche una sensazione agrodolce. Quando, dopo il tramonto, esco per le vie di San Diego noto una città splendida, vissuta, piena di gente dall'atteggiamento vacanziero. Ma è agli angoli delle strade scintillanti del cosiddetto Gas Lamp Quarter, il centro chic della città, che trovo la disperazione. Trovo gente che usa gli anfratti per ripararsi, che allunga speranzosa il bicchiere per chiedere pochi spiccioli. E capisco che io sono qui per un evento festoso e chi vi partecipa questa tristezza cercherà in tutti i modi di non vederla. Perchè i continui riferimenti all'economia che va male e ai biglietti di Spring Training che si vendono meno, sono fatti da persone che magari si disperano per un 'pennant' perso. Ma a questo tipo di disperazione non fanno nemmeno caso. E io, mi chiedo, sono pronto a non far finta di niente?

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});