Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Ilaria Cacciamani, Forlì (K73_Nadoc)

Poderi Dal Nespoli a suon di punti e valide sulla Sestese

Unica sfida a non patire il rinvio causa maltempo, quella tra Poderi Dal Nespoli Forlì e Sestese vive di due partite completamente diverse tra loro. Nella prima, per la quale il manager romagnolo Giulio Brusa sceglie Ilaria Cacciamani come partente, bastano tre attacchi alla squadra di casa per battere 10 valide e ottenere altrettanti punti e chiudere i conti anzitempo. Nella seconda Forlì raggiunge la vittoria ugualmente ma per farlo deve lottare fino al settimo inning, dopo un iniziale ampio vantaggio della Sestese.

In gara 1 apre un fuoricampo da 2 punti di Beatrice Ricchi, seguita da un doppio da altri 2 RBI di Virginia Mambelli. Ilaria Cacciamani, tra uno strike-out e l’altro (chiuderà con 7 K su 12 eliminazioni) subisce 4 valide che non scalfiscono il dominio forlivese. Il secondo attacco delle bianconere parte una base ball a Miriana Cerioni, alla quale segue un singolo di Elisa Grifagno e una volata di sacrificio di Carlotta Onofri. Con un singolo di Ilaria Cacciamani e un doppio di Martina Laghi entrano altri 2 punti; infine al terzo inning è un errore della difesa su un volata di Carlotta Onofri, con seconda e terza occupate, a consentire a Cerioni e Mambelli di correre a casa e fissare il risultato finale sul 10-0.

IL TABELLINO DI GARA 1

Nella seconda gara la Sestese apre forte contro il partente del Forlì, Carlotta Onofri, sfruttando al meglio il singolo iniziale di Giada Giannini, una base ball ottenuta da Giulia Belli e le valide di Chantal Versluis e Flavia Carletti, sul cui singolo un contributo decisivo alla corsa sulle basi è dato da un errore difensivo. Un singolo di Beatrice Ricchi permette al Poderi Dal Nespoli di accorciare le distanze nella parte bassa del primo inning, ma la Sestese ristabilisce subito le distanze al secondo. Apre un triplo di Azzurra Baroncini, subito spinta a casa da un singolo al centro di Jasmine Bernardini; un errore della difesa su battuta in terna di Versluis porta Bernardini a segnare il momentaneo 5-1. È un singolo di Elisa Grifagno a portare il secondo punto del Forlì nella parte bassa del secondo (RBI per la corsa di Beatrice Maroni).
Nella parte alta del terzo inning la Sestese raggiunge il massimo vantaggio (6-2) grazie a un doppio di Azzurra Baroncini, che spinge a casa Virginia Martini (in base su errore difensivo). Al cambio campo Forlì reagisce e compie il sorpasso, segnando 5 punti con 5 valide: primo punto con singolo a basi piene di Beatrice Maroni; poi lancio pazzo, base ball e ancora singolo a basi piene di Elisa Grifagno; singolo a basi piene di Carlotta Onofri che spinge a casa Cerioni e Maroni e inning che si chiude con l’out in terza di Grifagno sula giocata. A quel punto l’inerzia cambia e Forlì segna ancora al quinto (con un doppio di Beatrice Maroni, che porta a casa Elda Ghilardi) e 2 punti (grazie a un errore difensivo e un doppio di Ghilardi) al sesto, inning nel quale la pedana del Forlì è stata affidata a Ilaria Cacciamani. Finisce 10-6 per il completamento della doppietta del Forlì.

IL TABELLINO DI GARA 2

RISULTATI, CLASSIFICA E STATISTICHE