Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Dopo la lunga pausa torna la Serie A2 Softball

Ritorna la Serie A2 Softball dopo una lunga pausa con le partite della 2^ giornata d’andata per quel che concerne sia il Girone A – in cui si disputeranno due sfide – sia il Girone B dove saranno sei le squadre impegnate

GIRONE A

Sabato 29 dalle ore 11 impegno in terra sarda per la Sacco Legnano, ospite del Supramonte. Le due compagini in questo avvio di campionato possono vantare delle statistiche offensive molto simili, diverso invece il discorso della pedana di lancio, dove le lombarde possono vantare una media ERA di 3.20 rispetto al 6.22 delle sarde.

L’altra formazione sarda, il Banco di Sardegna Nuoro, giocherà invece – sempre nella giornata di sabato – alle ore 18 in casa di La Loggia, a secco di vittorie nelle quattro partite giocate e con le medie meno lusinghiere del raggruppamento sia per le medie offensive sia per il lancio. Con due vittorie Nuoro potrebbe momentaneamente salire in testa al girone come numero di vittorie sfruttando il turno di riposo di Monzesi New Bollate, primi in classifica, e Reale Mutua Avigliana Rebels che invece coabitano la seconda piazza con la compagine sarda.

CALENDARIO E CLASSIFICA

STATISTICHE

GIRONE B

Ricomincia sabato 29 alle ore 18 da Castions di Strada contro la Castionese il cammino, sinora da imbattute, del Taurus-Donati Gomme Old Parma che con sei vittorie nelle prime sei partite guida il raggruppamento con la miglior pedana di lancio (1.51 media ERA).

In contemporanea scende in campo anche Macerata, diretta inseguitrice di Parma con una sola gara di distacco, attesa dall’impegno contro le White Tigers Massa, invece fanalino di coda con un record di 0-8. Duello che mette di fronte il miglior attacco, quello marchigiano (.342 media battuta di squadra), e la peggior pedana di lancio in termini statistici (5.25 ERA)

L’ultimo duello, domenica 30 con playball di gara 1 alle 11, sarà quello tra Rovigo e Stars Ronchi, due formazioni che stanno navigando nella metà bassa della classifica ma che, soprattutto nel caso della formazione veneta, in caso di successo potrebbe rilanciarsi verso l’alta classifica.

Riposa l’Unione Massa Lucca

CALENDARIO E CLASSIFICA

STATISTICHE

di Nicolò Gatti