Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Lara Cecchetti nel box (K73_Nadoc)

Bollate raddoppia nel derby contro Caronno

La seconda partita della prima giornata di ritorno del girone A, tra Rheavendors Caronno e MKF Bollate porta alla seconda vittoria in due giorni per la squadra di Ramón Vazquez Cedeño. Un match completamente diverso da quello di lunedì, con Caronno inizialmente in vantaggio e in apparente controllo della gara, poi il riscatto del potente box di battuta bollatese con rimonta, sorpasso e vittoria 11-6.

L’inizio della partita porta Caronno in vantaggio 3-0 grazie a un primo singolo di Melany Sheldon, poi seguito da un bunt di sacrificio di Beatrice Salvioni, errore difensivo, base ball conquistata da Chiara Ambrosi e successivo singolo al centro (2 RBI) di Giulia Fiorentini; il terzo punto lo segna Ambrosi su singolo di Giulia Marocchino.

Passano un paio di inning senza sussulti e poi, al quarto, Bollate accorcia le distanze. Dopo il cambio in pedana tra Carlotta Salis e Silvia Durot, un doppio di Elisa Cecchetti, un singolo di Amanda Fama e poi un singolo a basi piene di Giorgia Fumagalli, consentono alle rossoblu di andare sul 2-3.

Al quinto Caronno allunga di nuovo e spera di aver portato l’inerzia della partita a proprio favore. Anche in questo caso i punti arrivano dopo un rilievo in pedana (Laura Bigatton per Sara Riboldi): doppio di Giulia Fiorentini, lancio pazzo, base ball a Benedetta Scotto e  poi singolo con due punti battuti a casa di Giulia Marocchino.

Sul 2-5 il box del Bollate si sente colpito nel vivo e comincia a macinare punti. Ne entrano 5 per il vantaggio 7-5. Inizia Sara Camisasca con un doppio, ma viene eliminata nel tentativo di raggiungere la terza base; continuano, questa volta con migliori frutti, Giorgia Fumagalli (doppio), Irene Costa (triplo e RBI), Laura Bigatton (triplo e RBI), Marta Gasparotto (singolo RBI e pareggio). A quel punto una rimbalzante di Lara Buila consente a Gasparotto di avanzare in seconda e il manager del Caronno Argenis Blanco ordina due basi intenzionali a Elisa Cecchetti e Amanda Fama: con le basi piene e un nuovo cambio in pedana, dove torna Carlotta Salis, il singolo di Lara Cecchetti porta a casa altri 2 punti e il vantaggio.

Al settimo, quando la partita si ferma anche per un temporale passeggero, il Bollate mette la parola fine grazie ai punti di Bigatton, su singolo di Marta Gasparotto ed errore difensivo, Gasparotto, su triplo di Buila e, infine, sul fuoricampo da due punti di Elisa Cecchetti che continua a dimostrare di attraversare uno straordinario momento di forma. A nulla serve il settimo attacco del Caronno, nonostante il punto segnato da Rebecca Caldon su singolo di Melany Sheldon. La partita va in archivio con il finale di 11-6.

IL TABELLINO

RISULTATI, CLASSIFICA E STATISTICHE