Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Spicca il derby lombardo nella seconda giornata di Serie A1 Softball

Sarà una giornata lunga quasi una settimana quella della Serie A1 Softball, con molti impegni ed un duello infrasettimanale gustosissimo tra due delle grandi favorite per il titolo. Per tutti gli incontri, ove non diversamente specificato, il playball di gara 1 è fissato per le ore 18, con gara 2 che prenderà il via 30 minuti dopo la conclusione della precedente.

Molto atteso l'esordio stagionale per l'Inox Team Saronno: dopo il turno di riposo la formazione neroazzurra è attesa da una settimana davvero impegnativa. Sabato 18 luglio nella città del sud della provincia di Varese arriveranno le Metalco Thunders, già incappate in una doppia sconfitta contro Caronno, in un duello valido, secondo calendario, per la prima giornata di ritorno e che testimonierà la condizione tra chi ha già un weekend di gare sulle gambe e chi invece dopo oltre dieci mesi torna a disputare un impegno ufficiale. Passata la prima sfida stagionale Saronno si troverà di fronte a quello che, forse, è l'impegno più atteso della regular season di tutto il softball italiano: sul diamante di Bollate (martedì 21 gara 1, giovedì 23 gara 2 – entrambe alle ore 19) sarà di scena il derby lombardo contro l'MKF Bollate: le padrone di casa vi arrivano dopo il doppio successo contro Bussolengo, confermando il proprio status di favorite; dall'altra parte Saronno dopo i playoff disputati nella passata stagione si è ulteriormente rafforzata andando a pescare proprio da Bussolengo Laura Vigna e Veronica Comar, due pedine importanti per consolidare il proprio status di compagine che lotta per il bottino grosso.

L'altro appuntamento della seconda giornata di ritorno insieme al derby lombardo è fissato per domenica 19 luglio ed è la sfida, in terra veneta, tra Bussolengo e Rhavendors Caronno. Le lombarde, dopo il doppio successo sulle Metalco Thunders, devono confermare l'eccellente impressione destata soprattutto dalle due lanciatrici Silvia Durot e Carlotta Salis (complete game shutout per entrambe), mentre tra le giovani fila delle Campionesse d'Italia occorre subito ripartire dopo il doppio KO contro Bollate aggrappandosi alle sensazioni positive, come i 6.2 inning con soli due punti subiti dall'attacco Campione d'Europa (senza straniere ma con una Marta Gasparotto in più) per la 17enne Valeria Munaretto.

CALENDARIO E CLASSIFICA GIRONE A

STATISTICHE

Nel Girone B entrambe le sfide saranno di scena sabato 18 e ci sarà il debutto casalingo per il Poderi dal Nespoli Forlì che, dopo la netta prova di forza di Pianoro, troverà sul proprio cammino la neo-promossa Sestese. Le toscane si affideranno a Stefania Balloni in pedana e Teresa Salvatici nel box (6 RBI per lei nella doppia sfida contro Collecchio) per tentare la non semplice impresa di contrastare le bocche di fuoco del lineup forlivense con Piancastelli, Ricchi e compagne apparse già in ottima forma con 22 punti segnati in 8 riprese totali e determinate a non rallentare il passo.

A Collecchio arrivano invece le Blue Girls Pianoro in cerca di riscatto: le ragazze felsinee potranno contare su una Stella Turazzi in più nel parco lanciatori, giunta per portare esperienza in un reparto molto giovane, ma il cambio di marcia è richiesto fin da subito anche al box di battuta, solamente due sono state le valide battute sabato scorso contro Forlì (Melassi e Parisi). Dal canto suo il Collecchio nel pareggio contro la Sestese ha mostrato certamente buoni segnali soprattutto dalle ragazze chiamate a lanciare: dalle prestazioni di Tagliavini e Melegari passeranno molte delle chances di Collecchio di centrare i playoff, mentre in battuta la squadra ha trovato le 11 valide totali battute contro la Sestese da sole cinque atlete e l'aumentare il numero di giocatrici capaci di impensierire le avversarie sarà sicuramente una chiave per arrivare ai risultati.

CALENDARIO E CLASSIFICA GIRONE B

STATISTICHE

LINK PLAY-BY-PLAY

di Nicolò Gatti