Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Legnano e New Bollate vanno sul 2-0

Si è concluso il primo round delle semifinali playoff della serie A2, che ha visto le squadre lombarde fare bottino pieno ed andare già a gara 3 con il match point.

A Legnano la prima partita si è conclusa con il minimo scarto (2-1) in favore delle padrone di casa al primo extrainning, dopo 7 riprese dove il Sacco ha battuto 7 valide (contro una) e lasciato 7 corridori in base.
Nella ripresa supplementare la Sestese è andata a punto grazie ad un errore difensivo, ma al cambio di campo un singolo di Monti con la basi piene e due out ribalta la partita a favore del Legnano.

La seconda gara è finita ugualmente al supplementare, ma con un andamento ben diverso, la Sestese infatti è andata sul 7-2 dopo 6 riprese grazie alle sue valide, ed agli errori delle avversarie.
Nella settima ripresa al Legnano è riuscita una nuova rimonta, dopo due eliminati le padrone di casa hanno battuto 3 valide, che unite a 2 basi ed un lancio pazzo hanno portato a casa i 5 punti del pareggio.
Al tie-break la Sestese non è riuscita a segnare, mentre Legnano ha mandato in base il primo battitore grazie ad un errore, con i corridori agli angoli il punto decisivo è entrato con il battitore successivo.

A Macerata il New Bollate si è imposto in gara 1 segnando 3 punti nei primi 4 inning grazie ad un errore ed alle valide di Costa e Cavaglieri.
Le padrone di casa hanno replicato al secondo inning poi Serena Boniardi ha difeso il vantaggio delle ospiti fino alla fine, nonostante il punto del 2-3 subito nell’ultima ripresa.

Anche in gara 2 il Monzesi ha preso subito vantaggio, ed è andato sul 7-1 dopo 4 riprese, grazie ad un lineup che alla fine ha totalizzato 12 valide (contro 6).
Nelle ultime 3 riprese le marchigiane non sono riuscite a recuperare e la gara è terminata 8-3 in favore delle lombarde, Di Matteo è la migliore nel box con 2 valide e 2 RBI.

 

RISULTATI E TABELLINI PRIMA SEMIFINALE

RISULTATI E TABELLINI SECONDA SEMIFINALE