Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Annullati i playout, ormai definiti i playoff

Il girone A si avvia verso i playoff e solo la matematica non dà la sicurezza della postseason a Legnano e New Bollate
La seconda squadra di Bollate ha comunque fatto un passo decisivo nel fine settimana battendo due volte il La Loggia con i parziali di 11-0 e 5-0, l'altra squadra piemontese, il Reale Jacks Torino  inizia bene il turno con la vittoria in gara 1 (4-1) con il Carpana Crocetta Parma, ma la sconfitta in gara 2 (3-6) la mantiene in corsa solo a livello virtuale, per la postseason servirebbe un'impresa.
Il derby sardo si conclude con una vittoria a testa, 11-2 per Nuoro gara 1 e 5-2 per il Supramonte gara 2, in coda comunque è tutto risolto dall'esclusione del Liburnia, il Consiglio Federale ha ratificato infatti l'annullamento dei playout dato che l'unica retrocessione è stata già decisa dal regolamento.

 

Anche nel girone B le squadre della parte bassa hanno giocato con più tranquillità, il Rovigo ha battuto per 10-4 e 8-0 il Cali Roma, mentre Stars Ronchi e Tecnovap Verona si sono divise la posta (3-10, 2-1).
In vetta il Macerata ha fatto doppietta a Lucca con i parziali di 9-0 e 9-3, mentre la Sestese ha battuto la Castionese per 8-2 nella prima partita, ma ha ceduto per 1-0 la seconda.
Anche qui la matematica tiene ancora in gioco la Castionese, ma alle due capoliste basta un piccolo sforzo per chiudere i giochi.

 

RISULTATI CLASSIFICHE E STATISTICHE SERIE A2 SOFTBALL

LIBURNIA FUORI DALLA SERIE A2 SOFTBALL