Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il maltempo segna nuovamente la A1 softball

La pioggia - ed in alcuni casi la grandine - che ha colpito il Nord Italia ha pesantemente segnato il sabato di Serie A1 Softball, che tra tutte le serie in programma ha visto completarsi solamente quella giocata al Sud, a Caserta, dove il Podere dal Nespoli Forlì ha superato le padrone di casa arrivando dunque a quindici vittorie in stagione.

Gara 1 è terminata anzitempo in sei riprese con il 7-0 in favore delle romagnole, spinte dalla one-hitter di Ilaria Cacciamani (10 K) in pedana, coadivuata da Banchelli che ha lanciato l'ultima ripresa. La pitcher azzurra, leader in campionato per strikeouts lanciati, è protagonista anche in attacco: dopo il triplo da leadoff di Ricchi è infatti proprio una sua volata di sacrificio il primo RBI, mentre nel terzo inning con un singolo spinge a casa Piancastelli (3 basi su ball intenzionali per il capitano della Nazionale). Preso un primo vantaggio contro la lanciatrice avversaria Telò, Forlì allunga in poco tempo tempo: il doppio da due punti di Maulden e i tre punti segnati nella sesta frazione di gioco chiudono i giochi.
Convincente successo anche nella seconda sfida, con Sarah Pauly autrice di 14 K in pedana, e l'attacco trascinato da Piancastelli (2-2, 2 basi su ball intenzionali, 3 punti segnati) e Ricchi (3-4, 6 RBI) che guidano le forlivensi al successo per 9-2. Già nella prima ripresa Ricchi si dimostra particolarmente in forma portando a casa i primi due punti della sua partita, ripetendosi con una rimbalzante nel quinto inning sufficiente a seguito del triplo di Piancastelli - intervallata dall'RBI di Cacciamani nel terzo. Lo scatto decisivo arriva nella sesta frazione, quando Forlì segna quattro punti con il singolo di Grifagno ed il doppio a basi cariche di Ricchi. Caserta mette il proprio nome sul tabellino con i doppi in sequenza di Moncho e Lozada, ma poco dopo Laghi mette il punto esclamativo sulla partita delle bianconere battendo il doppio che chiude i conti.

Sugli altri campi il meteo ha permesso di disputare almeno un match tra Specchiasol Bussolengo e Tecnolaser Europa Pianoro, con le leader della classifica che si sono imposte per 4-0 in sei riprese, prima che la pioggia colpisse anche la città veneta impedendo di proseguire. Il vantaggio è conquistato subito, con le valide di Vigna e Myers contro Ronchetti, partente di Pianoro contrapposta a Comar, in pedana per Bussolengo. È la stessa Myers a completare il tabellino, prima segnando nel terzo inning il punto del 3-0 - con la complicità del seconda base ospite Ferrari, autrice di un errore difensivo - e poi portando a casa la compagna Soldi con un singolo nella quinta frazione.

Rinviate per maltempo la seconda gara tra Bussolengo e Pianoro, il derby lombardo Rheavendors Caronno - Saronno (che si recupererà oggi, domenica 12 maggio) e la serie MKF Bollate - Taurus Donati Gomme Old Parma. In campo nella giornata di domenica Metalco Castellana e Collecchio.

RISULTATI E CLASSIFICHE

PLAY BY PLAY