Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Una scivolata a casa di Elena Slawitz (Parma) contro Bollate (K73-Oldmanagency)

Serie A1 Softball, al via l’intergirone

La lunga pausa è terminata. Ora, dopo la scorpacciata di soddisfazioni internazionali, le vittorie delle nazionali giovanili e dei club, il meraviglioso settimo posto al Campionato Mondiale di Chiba della nazionale maggiore, è il momento di rituffarsi in campionato e parte la corsa ai playoff e per evitare la retrocessione in Serie A2.

Inizia la fase di intergirone: 6 giornate in cui, con doppie sfide di sola andata, tutte le squadre dei due gironi si affrontano. Saranno in totale 12 partite per ciascun club che risulteranno determinanti per stabilire chi lotterà per lo scudetto 2018. Ovviamente i punti (vittorie) conquistati da ciascuna squadra saranno validi nel rispettivo girone di competenza. Nel girone A si parte dalla leadership incontrastata dell’MKF Bollate (recente vincitore della European Cup Winners Cup), che ha chiuso la prima fase con 20 vittorie e zero sconfitte, con la Rheavendors Caronno all’inseguimento al secondo posto e il Collecchio terzo, con un gap do 3 partite da colmare per provare ad arrivare secondo.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Nel girone B, invece, è lo Specchiasol Bussolengo (che ha appena confermato la propria leadership europea vincendo a Forlì la Premiere Cup) a guidare la classifica con 18 partite vinte e 2 perse; all’inseguimento, ma con un margine abbastanza solido rispetto al resto del gruppo, c’è proprio il Poderi Dal Nespoli Forlì, distanziato comunque di 5 lunghezze.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B

In vista del rush finale, che porterà alla disputa delle semifinali scudetto (prima del girone A contro seconda del girone B e viceversa) e poi alle Italian Softball Series, ognuno dei club si è rinforzato con alcuni innesti di valore, soprattutto provenienti dall’estero. È il caso di MKF Bollate e Specchiasol Bussolengo, che nella prima giornata daranno vita al match clou di tutto il programma con uno scontro ad alto livello che si giocherà sul diamante di Ospiate a partire dalle 17 di sabato pomeriggio. In entrambi i roster sono state inserite (peraltro già dalla disputa delle coppe europee la scorsa settimana) capaci di far fare il salto di qualità; come nel caso di Jaimee JuarezChelsea Goodacre nel Bollate, oppure Sidney Michelle Brown, Sierra Hiland e Nerissa Myers nel Bussolengo.

In casa Poderi Dal Nespoli Forlì, il cui impegno è fissato proprio sul diamante amico contro Saronno, si registra l’innesto forse più importante di tutti: detto che sono arrivate due straniere di sicuro valore come Jazmyn Jackson e Kathryn Donovan, è all’arrivo del capitano della nazionale azzurra Erika Piancastelli a potersi ritenere il vero colpo di questa campagna di rafforzamento. Sarà molto interessante vedere come la fuoriclasse modenese, trapiantata a San Diego, che ha battuto ogni record universitario con il McNeese College, si ambienterà in Italia e quale sarà il suo impatto con il nostro campionato.

Altro match di rilievo è quello che vede impegnata la Rheavendors Caronno, anche in questo caso sul proprio campo, contro le Metalco Thunders Castellana. Per la formazione di Argenis Blanco un buon test per cercare di consolidare fin da subito la seconda posizione, a discapito del Collecchio che gioca in casa contro la Sestese. Il resto del programma, che si può inquadrare nella lotta per la salvezza prevede Taurus Donati Gomme Old Parma-Tecnolaser Europa Pianoro e Guardolificio Diomedi Montegranaro-Banco di Sardegna Nuoro.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA PRIMA GIORNATA DI INTERGIRONE

I ROSTER AGGIORNATI

LIVE PLAY BY PLAY