Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Foto Bassani

Tecnolaser Pianoro ai playoff, tutto rimandato al prossimo turno per le altre due posizioni

I risultati odierni del girone B di ISl qualificano la Tecnolaser Pianoro ai playoff, Forlì rimane in corsa con un pareggio contro Bussolengo e la Sestese spreca una grossa occasione perdendo gara 2 contro l'Old Parma.
Per i due posti rimanenti è tutto rimandato al prossimo turno ed al recupero del 6 agosto tra Sestese e Castellana.

A Forlì lo Specchiasol si impone in gara 1 per 4-0 trascinato dal Lisa Ontiveros, che limita il Dal Nespoli a 4 valide ed attende che il lineup costruisca i punti.
Nel primo inning Lara Cecchetti apre la partita con un fuoricampo ed al terzo Fabrizia Marrone spinge Zappa a casa con un singolo, seguono una volata di sacrificio di Bertossi al sesto inning e chiude un doppio di Gasparotto che decreta il 4-0 alla settima ripresa.
In gara Forlì si riscatta e risponde con uno shut-out di Cacciamani, che concede 4 valide ma elimina ben 10 battitori al piatto; un punto al primo ed uno al sesto inning sono sufficienti per ottenere la vittoria (2-0) e mantenere vive le speranze nella corsa ai playoff (RBI per Gano e Ricchi).
Forlì si trova ora a 12 vittorie su 22 partite giocate, ed è attesa il prossimo turno dallo scontro "dentro-fuori" con la Sestese.

Proprio le toscane iniziano bene il weekend con una vittoria di misura (2-0) sull'Old Parma, grazie a 2 punti segnati al terzo inning dopo due basi per ball e 3 valide (decisive quelle di Calosi e Baroncini).
La squadra di Simona Nava però rischia di gettare alle ortiche la stagione con la sconfitta per manifesta inferiorità in gara 2 (7-0 in 5 inning), la Sestese batte una sola valida contro Carlotta Mori, mentre il lineup parmigiano colpisce con continuità Mara Papucci, e 4 errori difensivi fanno il resto.
La Sestese ha ora 11 vittorie su 21 partite, incontra Forlì sabato prossimo e recupera una partita con la Castellana il 6 agosto.

Il Tecnolaser Pianoro invece sfrutta in pieno il turno con due vittorie per manifesta inferiorità contro la Pro Roma sul campo dell'Acquacetosa, 8-0 (5 inning) e 10-0 (6 inning) i parziali.
La squadra bolognese si comporta bene nel box, con tutto il lineup che va a segno nelle due partite ed un'ampia rotazione nel roster, ma soprattutto arriva a 14 vittorie in 24 partite e chiude la regular season con la qualificazione ai playoff (ancora da vedere in che posizione).

 

RISULTATI E TABELLINI GIRONE B