Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Le capoliste non perdono colpi

Il terzo turno di ritorno della serie A2 è passato senza sorprese, nel girone A le Jacks Torino hanno inflitto due manifeste allo Star Cairo (11-0 e 10-0 sempre al 4° inning) ed hanno raggiunto La Loggia nelle partite disputate, posizionandosi al secondo posto con una partita di vantaggio su queste ultime.
I prossimi due turni allineeranno tutte le squadre e definiranno le prime tre posizioni (il New Bollate però sembra nettamente avvantaggiato).

Nel girone B non perde colpi la Tecnovap Verona, che chiude il turno con una doppietta esterna cntro il Wild Pitch a Bussolengo (4-1 e 7-0), ma Langhirano rimane incollato in seconda posizione dopo la doppia vittoria sul Dolomiti Bolzano (9-2 e 8-1 sempre prima del limite).
Il Tommsin Padova invece ha guadagnato il quarto posto dopo la doppietta sul Rovigo (5-3 e 10-9), mentre il Wild Pitch ha recuperato un po' di terreno martedì sera 4 luglio nel recupero con il Dolomiti, battuto per 10-2 al sesto inning.

Nel girone C prosegue la marcia del Montegranaro, che dopo la doppietta sul Macerata (8-2 e 13-1) è quasi sicuro del primo posto in classifica, mentre il Liburnia fa un passo decisivo per la seconda piazza grazie alle due vittorie sul Cali Roma (3-1 e 15-8), aspettando lo scontro decisivo con Chieti del prossimo turno.

 

RISULTATI E TABELLINI