Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Francesca Casetta, Thunders, scivola in terza sul catcher del Pianoro, Chiara Mengoli (PhotoBass)

ISL: giornata di derby e testa-coda

Mentre cresce l’attesa per il Torneo della Repubblica che, come ogni anno, occuperà il primo fine settimana del mese di giugno e per il quale si fermerà il campionato, per dare la possibilità alle selezioni azzurre di lavorare in vista dei prossimi impegni internazionali, nella Italian Softball League si va quasi a pareggiare i calendari.

Si torno in campo nel massimo campionato di softball con l’ultima (quinta) giornata del girone A e la prima del girone di ritorno nel gruppo B. Mentre tutte le gare del gruppo A si disputeranno sabato 27 maggio, nel gruppo A 2 sfide su 3 andranno in scena domenica mattina.

Nel gruppo A è il giorno dei derby e sarà probabilmente anche il turno che darà una fisionomia quasi definitiva alla classifica. Con il Banco di Sardegna Nuoro (ultimo in classifica, ancora alla ricerca della chiave giusta per migliorare le proprie prestazioni) che ospita il Kampo Labadini Collecchio, a Caronno Pertusella arriva il Legnano, mentre a Saronno si ripete il confronto di sempre tra le padrone di casa e l’MKF Bollate che, in settimana, a livello di squadre Under 21, è stato vinto di misura (1-0) al termine di una partita molto combattuta dalle ragazze di Castro. Molte di loro saranno in campo sabato, ma a livello seniores, probabilmente, il divario è più sbilanciato a favore della formazione allenata da Luigi Soldi: lo dicono le statistiche, lo dice anche la classifica, ma sarà comunque una sfida equilibrata. Saronno, che a differenza del Bollate, non può contare su una lanciatrice straniera, ha una pedana giovane e ricca di talento, con l’accoppiata formata da Alice Nicolini e Serena Boniardi che ha voglia di dimostrare il proprio valore; di contro Greta Cecchetti e Sarah Pauley sono pitcher di livello internazionale, ma il manager bollatese non potrà contare su Britt Vonk, che rientrerà solo per i playoff. Su tutti i campi si gioca alle 18.00 e 20.30 di sabato 27 maggio.

IL PROGRAMMA, LA CLASSIFICA, LE STATISTICHE DEL GIRONE A

Una sola doppia partita, con i medesimi orari di inizio, nel gruppo B, quella tra Poderi Dal Nespoli Forlì e Tecnolaser Europa Pianoro. Per il resto, la giornata, con il Taurus Donati Gomme Parma fermo per riposo, si completerà domenica 28 maggio, sui campi di Sesto Fiorentino e Acquacetosa a Roma. Sulla carta sono tutti pronostici sbilanciati a favore di una delle contendenti. Il maggiore equilibrio è certamente quello della sfida emiliano-romagnola di Forlì, mentre il quasi testa-coda di Roma, tra la Pro Roma e le Metalco Thunders Castellana potrebbe dare alla squadra veneta ancora di più il ruolo di seconda forza del girone; chiude il programma la trasferta delle campionesse d’Italia e capoclassifica dello Specchiasol Bussolengo sul campo della Sestese. La squadra di Enrico Obletter è chiaramente favorita, ma quella di Simona Nava potrebbe avere la carte in mano per giocare uno scherzetto, soprattutto se il manager toscano dovesse decidere di provare a invertire i lanciatori.

IL PROGRAMMA, LA CLASSIFICA, LE STATISTICHE DEL GIRONE B

LIVE PLAY-BY-PLAY